22 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

  1. Home
  2. Attualità

Attualità

Recenti

Il cinisellese Giuseppe Gozzini fu il primo a difendere la memoria di Giuseppe Pinelli

Non so come ma ho la certezza che con la strage di pochi giorni fa, l’orrendo coro dei giornali e questo assassinio del Pinelli, è davvero finita una età, cominciata ai primi del decennio. È

La strage di Piazza Fontana e quel sacerdote cinisellese che si salvò per un soffio

Milano, venerdì 12 dicembre 1969. È una giornata uggiosa, alle 16.30 è già quasi buio, il clima è di festa per l’avvicinarsi del Natale, c’è molta gente lungo le strade del centro, le vetrine sono

La Lalla, una storia di libertà e rivincita

Domenica 20 novembre è in programma un altro appuntamento a cura dell’Associazione Amici Casa dell’Accoglienza per la presentazione del volume di Stefania Suvero La Lalla edito da Le Mezzelane. L’incontro è previsto alle 16 presso

Se vuoi la pace, prepara la pace. La testimonianza di padre Balducci in un incontro a Cinisello

SE VUOI LA PACE, PREPARA LA PACE. Il coraggio del dialogo e del disarmo. La testimonianza di padre Balducci, è questo il titolo dell’incontro che si terrà venerdì 11 novembre 2022, in villa Casati Stampa,

Ho messo le ali, un racconto per pensare

L’Associazione Amici Casa dell’Accoglienza, storica realtà cittadina a sostegno dei più deboli, presenta il coinvolgente libro di Maria Giovanna Farina Ho messo le ali edito da Rupe Mutevole. L’appuntamento è previsto per domenica 6 novembre

In Brasile per aiutare. La famiglia missionaria di Cinisello si racconta in un libro

Sabato 1 ottobre, alle 17.30, al Teatro alle Colonne - corso di Porta Ticinese 45, Milano, Chiara Falco e Andrea Guerra saranno ospiti del Festival della Missione per presentare il loro libro sull’esperienza missionaria vissuta

Cinisello perde un pezzo di storia. Se ne va Felice Riccardi

Il 24 maggio aveva compiuto 86 anni. Felice Riccardi, cinisellese, uomo delle Istituzioni, dell’associazionismo e della cooperazione, è scomparso ieri 30 luglio. Con lui se ne va un pezzo di storia della città, che lo

Cinisello perde Bruna Megliani, testimone rigorosa della memoria

Una bella signora, cordiale, sorridente, generosa e con una memoria invidiabile, questa era Bruna Megliani, scomparsa il 10 luglio. Era nipote della mitica Rusö (Rosa Confalonieri), una piccola signora affabile, sempre vestita di nero, con

L’addio a Carlo Smuraglia. Un ricordo personale

Ci ha lasciato Carlo Smuraglia. Era nato il 12 agosto 1923, avrebbe compiuto tra poco 99 anni. “Alla sentinella della Costituzione, il nostro grazie”. Così, con una festa, l’ANPI lo aveva ringraziato dopo una lunga