23 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

La Pro Sesto passa di mano. Da Ferrero a un fondo privato londinese

E’ stato ufficializzato il passaggio di proprietà della Pro Sesto 1913, che nella stagione appena finita è retrocessa dalla serie C alla serie D ed ora cerca un rilancio. Solo nel 2023 la squadra sestese aveva condotto un campionato di alto livello, partecipando ai play-off e sfiorando la promozione in B. Ora dovrà ripartire dai dilettanti ma con molte speranze.

La società passa da Mauro Ferrero, che era proprietario delle quote di maggioranza e amministratore unito a Professional Football Investments ltd. Si tratta di un fondo privato di investitori internazionali con sede a Londra, nell’intento di dare continuità al progetto portato avanti in questi anni e raggiungere i traguardi auspicati da tutto il movimento bianco azzurro.

Il nuovo management, espressione del socio di maggioranza, farà ingresso nel Club nei prossimi giorni e sarà presentato alla città, ai tifosi e alla stampa, una volta espletate le relative formalità burocratiche. Mauro Ferrero dovrebbe restare nel quadro dei dirigenti così come il direttore generale Matteo Fraschini.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Cestini, cartelli e cura del verde. Ecco i volontari che carezzano il quartiere

Articolo successivo

Premiato ai Nastri d’Argento l’attore cinisellese Alessandro Fella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *