23 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Scompare Sandro Majer, storico macellaio di piazza Gramsci

E’ di queste ore la triste notizia che Alessandro Majer, da tutti chiamato affettuosamente Sandro, ci ha lasciato. Majer, nel 1956 è stato il fondatore della storica macelleria in Piazza Gramsci, quasi 70 anni dei quali, oltre 40 sotto la sua guida. Nella sua vita professionale numerosi i dipendenti ai quali si è appoggiato e che lo ricordano come persona attenta, non solo alle necessità del negozio ma anche nei confronti dei suoi collaboratori. Sandro era generoso in tutti i sensi tanto che oltre ad insegnare loro il mestiere ne ha supportato economicamente alcuni, aiutandoli ad aprire una loro attività.

“Sandro era così, buono con tutti – lo ricorda con grande stima Rodolfo Meda Presidente ConfCommercio di Cinisello Balsamo. In tanti lo ricordano passeggiare nelle prime ore del mattino in Piazza Gramsci, abitudine cha ha mantenuto con entusiasmo fino a che la salute glielo ha permesso.

Ne piangono la mancanza i suoi quattro figli e tutti coloro che hanno potuto conoscerlo ai quali la Redazione de La Città porge sentite condoglianze. I funerali sono previsti per domani alle ore 10, presso la parrocchia S.Ambrogio di Piazza Gramsci, partendo dalla sua abitazione di Via XXV Aprile n°1

Stefania Vezzani

Collaboro col giornale dal 2013. La mia indole, allegra e cordiale, mi aiuta ad affrontare la vita con ottimismo.

Articolo precedente

Rifiuti, approvato il piano della municipalizzata. Aumenti per la Tari

Articolo successivo

Ultimo giorno per la panetteria di Massimo che chiude dopo 42 anni

Un commento

  • Condoglianze alla Famiglia Mi dispiace ho fatto diversi acquisti in questa macelleria tutto molto buono e fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *