23 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Carenza di cestini a Sant’Esusebio, una mano anonima li piazza nel parchetto

di Carla Tanzi

Ci viene segnalata, da un nostro lettore, la presenza da qualche giorno, nel quartiere Sant’Eusebio, di un anonimo cittadino educato che mette a disposizione della comunità dei raccoglitori di rifiuti “casalinghi”.
Sono infatti stati collocati e sapientemente ancorati due raccoglitori per rifiuti nello spazio verde tra via Brunelleschi e via Martiri Palestinesi: uno per la raccolta mista ed uno per la raccolta delle pile esauste.

Non sappiamo se si tratti davvero di un cittadino qualunque o se sia piuttosto un modo, per l’amministrazione, di ovviare ad un problema temporaneo di assenza cestini nell’area in questione; ciò che ci preme sottolineare è la buona volontà e l’utilità legata a tale gesto.

La pulizia incoraggia la pulizia e ci sembra un modo garbato per incoraggiare il prossimo a tenere pulito e rispettare l’ambiente circostante. I cestini vengono regolarmente svuotati garantendo pulizia e decoro.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Malamovida a Cinisello, scattano i divieti anti-alcol. Ecco in quali strade

Articolo successivo

“Siamo la città dei due parchi. Ma no a nuove strade nel verde”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *