24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Salto in alto per la sinistra, AVS quinto partito di Cinisello Balsamo

Con un inatteso 8,29% Alleanza Verdi-Sinistra supera Forza Italia, Stati Uniti d’Europa e Azione e diventa il quinto partito di Cinisello Balsamo, appena dietro al Movimento Cinque Stella. Grande soddisfazione per i vertici locali.” Cinisello si conferma una città che ha cuore l’antifascismo, l’integrazione e l’ambiente – dichiarano Gaetano Petronio, segretario di Sinistra Italiana Cinisello Balsamo, e Francesco Casarolli, portavoce Europa Verde Cinisello Balsamo – Per noi non è solo un successo nazionale ma anche un grande risultato per i nostri due circoli locali che hanno fatto un grande lavoro di squadra e ogni giorno lavorano per guadagnarsi la fiducia dei nostri concittadini. La nostra Cinisello Tamarra e Antifascista diventa ogni giorno di più il centro di un risveglio delle istanze sociali e ambientali”

Un successo per la capolista Ilaria Salis con 670 preferenze subito seguita dall’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano (219), dall’ex sindaco di Roma Ignazio Marino (98), dalle giovani Benedetta Scuderi (91) e Arianna Bettin (51) e dall’ex eurodeputato Massimiliano Smeriglio (39).

Redazione "La Città"

Articolo precedente

A Sesto e Cinisello vince il PD, nonostante i sindaci leghisti

Articolo successivo

Il sindaco a braccetto della leghista anti-islam. Che in città non sfonda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *