24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

In stazione ascensore rotto da due mesi. Anziani e disabili senza treno

L’ascensore nella stazione Trenord di Cormano-Cusano Milanino è rotto da almeno due mesi. Ma nessuno interviene. Secondo alcuni pendolari, che protestano sui social, non ci sono risposte da parte delle ferrovie sui tempi di intervento.

Ma intanto molte persone con disabilità, gli anziani e chi non riesce a salire le scale non possono raggiungere in alcun modo i binari (due e tre) da dove passano i treni per Milano e per Camnago. L’esasperazione dei pendolari è tanta, anche perché gli ascensori della stazione sono molto spesso guasti e ci vuole molto tempo prima che si intervenga per ripristinarli. Molti gli atti vandalici che mettono sotto pressione le strutture della ferrovia.

E tuttavia sono in tanti a chiedersi come mai non si trovi una soluzione. E come mai, i sindaci di Cormano e Cusano Milanino, impegnati nella campagna elettorale per la rielezione, non riescano a rappresentare il disagio dei viaggiatori e di chi non può prendere il treno ed ottenere qualche risultato per i propri concittadini.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

I polloni giganti invadono le strade. Protestano i residenti

Articolo successivo

Torna “Pionier* in Agricola”, il festival di Arci La Quercia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *