24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Anche la storia locale nel mirino dei vandali. Sfregiato il murale degli studenti

E’ stato vandalizzato il murale di via Meani,  vicino al comune di Cinisello Balsamo. Una scritta ha rovinato l’opera realizzata dallo street artist Marco Ceroli lungo la cinta perimetrale del parco di Villa Ghirlanda. L’opera dedicata alle persone che hanno reso migliore la nostra città e realizzata nell’ottobre scorso, è anche frutto del lavoro di consulenza degli studenti che hanno aiutato Ceroli dopo una ricerca sulla storia locale.

I progetto del murale è stato ideato da Alfabeti d’arte di Cristina Moretti con il coordinamento e il sostegno del Comune di Cinisello Balsamo e delle Cooperative Uniabita, Diaz e La Nostra Casa – attualmente consorziate in CoCEC (Consorzio Cooperativo Edi‑catore Cinisellese). Ora si attende che lo sfregio sia cancellato per restituire alla cittadinanza l’opera originale.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Al via la Civil Week, volontariato e civismo in mostra

Articolo successivo

Consulta dello Sport, Antonio Lombardo è il nuovo presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *