24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

La settimana del 25 Aprile si è aperta con la biciclettata ANPI

Tante persone hanno partecipato ieri, domenica 21 aprile, alla biciclettata organizzata da ANPI Cinisello Balsamo per ricordare i caduti della Resistenza. Furono tanti i concittadini che lottarono per liberare il Paese dalla dittatura fascista e dall’occupazione tedesca.

Quest’anno l’iniziativa è stata ideata anche per rendere omaggio ai lavoratori cinisellesi che presero parte allo sciopero generale del 1944 e che pagarono il loro coraggio con la deportazione nei campi di sterminio nazisti. Gli 80 anni degli scioperi non sono però stati ricordati dalla giunta di destra, che non ha ritenuto opportuno organizzare alcun evento per l’importante anniversario.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Scarpe da corsa in dono. “In your shoes” arriva a Cinisello Balsamo

Articolo successivo

Cittadinanza onoraria dal suo comune di nascita. Complimenti a Ivano Bison

Un commento

  • Ottima iniziativa. Segnalo, purtroppo ed in controtendenza, che l’amministrazione di destra del comune di Cinisello Balsamo ha voluto inserire una cerimonia antipartigiana che si terrà il 23 aprile ore 21 al centro culturale Pertini, per ricordare la figura di don Rolando Rivi. Il tutto tenuto dal giornalista Andrea Zambrano, critico verso la resistenza, nonché no-vax (ma questa è più una nota di interesse personale per mia deformazione professionale), con l’obiettivo chiaro di sminuire la Resistenza e riscrivere la storia a piacimento di chi non si è mai dissociato definitivamente dal fascismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *