24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cantieri a rilento e strade in dissesto. A Milanino è ancora inverno

Cantieri iniziati, alzate le paratie, sistemati i cartelli e poi malinconicamente lasciati inattivi per settimane. Accade a Cusano, nella parte del Milanino, dove alcune strade sono state parzialmente transennate ormai da mesi senza che i lavori di ripristino del manto, in alcuni punti gravemente ammalorato, siano mai nemmeno iniziati. Il caso più eclatante è quello di via dei Tigli, che taglia in perpendicolare viale Cooperazione.

Siamo nella zona delle ville e dei giardini. Via dei Tigli è ormai riotta ad una careggiata ed è così dall’inizio dell’anno senza che i lavori procedano di un passo. Il cantiere è deserto. Stessa cosa in altre strade della zona, dove la sistemazione delle buche, che con le forti piogge si sono trasformare in pericolosi crateri, procede a piccoli passi e a macchia di leopardo.

Intanto sembra avanzare, sempre con rigorosa lentezza, il cantiere lungo viale Cooperazione, dove i binari del vecchio tram sono stati tutti rimossi e coperti. L’impressione per l’intera Citta Giardino è di un lungo “calvario” che nemmeno le imminenti elezioni comunali, con la conseguente fretta di chi amministra di portare a termine i progetti, sembrano poter togliere di mezzo.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Arriva il Taxi Sociale. Accompagna gratis le persone sole nei centri di cura

Articolo successivo

Il fitto calendario di ANPI per celebrare il 25 Aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *