13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Solidarietà anti-fascista a Ilaria”. Roberto Salis ospite all’incontro ANPI

Roberto Salis, padre di Ilaria, la giovane anti-fascista italiana detenuta in Ungheria, sarà a Cormano in occasione di una serata organizzata dalla locale sezione dell’Anpi. L’incontro aperto al pubblico si terrà martedì 9 aprile alle ore 21 al salone della Vignetta in via Beccaria 1. “Chiediamo a tutte/i di dimostrare alla famiglia Salis la nostra solidarietà antifascista”, scrive Anpi in una nota invitando la cittadinanza a partecipare.

Ilaria è detenuta in condizioni disumane da quasi un anno nel carcere di Budapest con l’accusa di aver preso parte, insieme con un gruppo di anti-fascisti tedeschi, ad un assalto ai danni di neonazisti nella capitale ungherese. La sua vicenda sta provocando reazioni indignate in tutta Italia, soprattutto dopo che il tribunale le ha anche negato gli arresti domiciliari.

In occasione dell’udienza di domani 28 marzo, su iniziativa di alcune sezioni della città di Milano e Provincia, l’ANPI Provinciale aveva deciso di assegnare a Ilaria Salis, la tessera di “Amici dell’ANPI” . “Insieme al Presidente provinciale abbiamo ritenuto di fare questo atto in segno di solidarietà con Ilaria, ma soprattutto di sostenere la battaglia della famiglia e dei suoi legali per consentire a Ilaria di rientrare nel nostro Paese, perché in Ungheria non ci sono le condizioni né di una detenzione degna di un Paese civile, né tantomeno la sicurezza di un giusto processo, soprattutto dopo le esternazioni del ministro degli esteri ungherese Péter Szijjártó. Riteniamo importante questo atto da parte di un’associazione come l’ANPI che da sempre combatte ogni forma di fascismo”, scrive Anpi Milano in una nota.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Cultura e spettacolo: gli eventi di aprile nel Nord Milano

Articolo successivo

Aumenti assistenza domiciliare, la giunta: “Tariffe ferme dal 2017”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *