19 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Giornata contro le mafie. Cittadinanza onoraria al figlio del giudice Chinnici

Primo giorno di primavera e Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Una ricorrenza molto sentita in ogni comune italiano. A Cormano, ad esempio, la giunta ha organizzato una settimana di incontri dedicati al tema della legalità ed oggi stesso sarà conferita la cittadinanza onoraria a Giovanni Chinnici, figlio del giudice ucciso dalla mafia nel 1983.

“A rappresentare il forte legame costruito con la nostra città nell’incessante opera di testimonianza e divulgazione dell’eredità morale che il dottor Chinnici ogni giorno compie per onorare la memoria del padre, di tutti coloro che attivamente lottano contro le mafie e di tutte le vittime innocenti che delle mafie sono cadute vittime”, afferma una nota del comune.

Appuntamento questa sera alle 18.30 nella sala del consiglio comunale in piazza Scurati a Cormano.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Tasse, giunta sotto pressione: un comunicato al giorno per dire che è tutto ok

Articolo successivo

Dalla RSA al Teatro alla Scala. Il sogno realizzato degli anziani ospiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *