17 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Valeria Lesma resiste e si ricandida. Destra unita a Cusano

Destra unita a Cusano Milanino per le prossime elezioni amministrative di giugno. Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e della Lista Civica Cusano Milanino Cambia hanno concordato di sostenere nuovamente la candidatura a sindaco di Valeria Lesma, che esce da cinque anni non proprio esaltanti e con diversi cambi in corsa tra gli assessori.

Strade in dissesto, cantieri infiniti, l’idea diffusa di un peggioramento complessivo del decoro cittadino e la mancanza di una qualche idea innovativa sembravano aver messo Valeria Lesma in difficoltà, con voci che non ne garantivano un sostegno pieno per la ricandidatura. In particolare per una certa avversione di Fratelli d’Italia per la giunta uscente. Ma ora pare che tuto si sia ricompattato, almeno nella forma.

“La parola che ci guida nell’iniziare questa lunga campagna elettorale è continuità. Continuare sulla strada che abbiamo intrapreso, portando a compimento un’azione amministrativa che non può esaurirsi in un singolo mandato. Continuità nel rapporto con Regione Lombardia. Continuità con i nostri valori”, recita un comunicato delle forze di destra.

“La candidatura di Valeria Lesma significa rinnovare il nostro impegno verso i cittadini e continuare a collaborare per il Bene Comune, lavorando ad un progetto che abbraccia l’intera comunità. La sua candidatura raccoglie la nostra piena fiducia, consolidata dal lavoro serio e tenace svolto in questi cinque anni. Le sue qualità di onestà, concretezza e competenza hanno caratterizzato un’amministrazione che si è distinta per efficienza e vicinanza ai cittadini, pur nelle innegabili difficoltà del periodo che abbiamo attraversato”, chiude la nota.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Tasse, la destra prova a far digerire la stangata: “Il nostro Piano Ghilardi”

Articolo successivo

Approvato il bilancio. “tasse non necessarie e zero prospettive”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *