13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cultura e spettacolo: gli eventi di marzo nel Nord Milano

Nel mese in cui si celebra la Giornata Internazionale della Donna sono numerose le iniziative dedicate a questa ricorrenza oltre a parecchi altri eventi in calendario.

A Cinisello Balsamo il Circolo Culturale Sardo A.M.I.S. “Emilio Lussu” presenta lo spettacolo Piccolo Canto di Resurrezione – Cinque donne, cinque storie di caduta e di rinascita (domenica 3), mentre il Cinema Teatro Pax propone Tu Donna (giovedì 7) con Margherita Antonelli, Corinna Grandi e Simonetta Guarino, Controvento (domenica 17) di e con Michele Cafaggi e Camera con crimini (giovedì 21) di Teatro degli Incamminati e Theama Teatro. Sono in programma, inoltre, altri appuntamenti, i film del Cineweekend e del Cinemerenda. Al Pertini prosegue la Rassegna delle Compagnie Filodrammatiche con Spaghetti all’Assassina di Alessandro Gandini (venerdì 1°marzo), mentre UniAbita propone per la Festa della Donna Dove il lentischio è un canto (venerdì 8) della Compagnia Officina Teatrale. Al Mufoco è in corso la mostra Questo ricordo lo vorrei raccontare di Mario Giacomelli, uno dei grandi maestri della fotografia italiana.

A Sesto San Giovanni il Cinema Rondinella continua il Cinefestival, i migliori film dai più rilevanti festival cinematografici del mondo: Foglie al vento di Aki Kaurismaki (lunedì 4), Perfect days di Wim Wenders (lunedì 11), Povere creature di Yorgos Lanthimos (lunedì 18) e Memory di Michel Franco (lunedì 25). Questi e altri titoli sono proposti anche nei Pomeriggi al cinema, mentre ai più giovani si rivolgono i film d’animazione della serie Un cinema per amico. Per la rassegna La grande arte al cinema si proietta Uomini e dei. Le meraviglie del Museo Egizio di Michele Mally (martedì 12 e venerdì 15) e Il Cinema Ritrovato riporta sullo schermo la versione restaurata in lingua originale con sottotitoli in italiano di Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Parronaud (martedì 5, mercoledì 6 e venerdì 8). La storica rassegna del mese di marzo L’occhio delle donne offre una serie di sei film di stretta attualità di registe esordienti e di firme già affermate ma poco conosciute al pubblico. La tradizionale e ricca serie di appuntamenti dedicati alla Giornata Internazionale della Donna, a cura della Città di Sesto San Giovanni e caratterizzata dall’hashtag #ierioggifutura, offre sempre un’occasione per riflettere sulla condizione femminile nella società contemporanea, sulle conquiste fatte e su quelle ancora da ottenere in prospettiva di una parità effettiva.

A Cologno Monzese dal 2 al 10 marzo presso Villa Casati si può visitare la mostra fotografica a cura di Ferdinando Longhi dal titolo Amarcord Sardinia (la Sardegna negli anni Settanta), un’iniziativa arricchita da costumi sardi dell’Associazione La Pintadera. Venerdì 8 è previsto il concerto Donne in-canto con il coro “Vocisottocasa”, accompagnato dal girotondo per le donne del mondo e letture a cura della Biblioteca Civica. Presso la stessa struttura sono in programma una serie di iniziative: “La Storia di Cologno Monzese” in 4 puntate (mercoledì 6 e mercoledì 20), la lettura di 7 minuti: Consiglio di fabbrica di Stefano Massini (mercoledì 13), Grande meraviglia di Viola Ardone (martedì 19), Tenera è la notte di Francis Scott Fitzgerald (mercoledì 20) e L’età grande. Riflessioni sulla vecchiaia di Gabriella Caramore (mercoledì 27). La stagione del Cineteatro Peppino Impastato è momentaneamente sospesa per lavori di ristrutturazione che, secondo le previsioni, si concluderanno entro il mese di marzo.

A Bresso il Cinema Teatro San Giuseppe propone numerose proiezioni: Perfect days di Wim Wenders (sabato 2, domenica 3 e sabato 9), C’è ancora domani di Paola Cortellesi (giovedì 7), Animali selvatici di Cristian Mungiu (giovedì 14), Il ragazzo e l’airone di Hayao Miyazaki (domenica 17), Godland di Hlynur Palmason (giovedì 21) e The Holdovers di Alexander Payne (sabato 23 e domenica 24).

A Cusano Milanino continua la X edizione della rassegna musicale I Sabati del Santuario con il pianista Ivano Palma (sabato 9) con musiche di Beethoven, Schumann e Brahms e l’intervento di Paolo Oggioni. Nell’ambito della manifestazione La musica nel cuore è in programma lo spettacolo con Sarah Cappelletti che canta Le grandi voci femminili americane con brani di Aretha Franklin, Nina Simone, Amy Winehouse, Whitney Houston e Lady Gaga. Per la rassegna I Mercoledì della salute si dedica un incontro di approfondimento dal titolo Il diabete di tipo 2: epidemia del Terzo Millennio (mercoledì 13).

A Cormano presso la Biblioteca Civica dei Ragazzi sono previsti letture e laboratori tutti i giovedì (7-14-21-28 marzo) alle 17.00 per bambini da 4 a 8 anni, mentre i “Sabati del Bìllaggio” (2-9 marzo) sono riservati alla fascia d’età 8-11 anni. Presso il Centro Culturale Click Art è presentata la mostra di arte contemporanea “Confronti – Da spettatore ad artista” dal 2 al 13 marzo.

A Paderno Dugnano sono sempre numerose le proiezioni sul grande schermo al centro Le Giraffe e alla Cineteca Milano Metropolis e vivace si conferma la programmazione di Tilane. Per la serie Insieme contro le mafie sono previsti due appuntamenti: I beni confiscati alla criminalità organizzata con Rosa Plena (giovedì 7) e Donne e antimafia con Valeria Scafetta (sabato 23). Per la rassegna Uno, nessuno, centomila è in calendario l’incontro con Nogaye Ndiaye, autrice di Fortunatamente nera. Il risveglio di una mente colonizzata (sabato 16), mentre dal 1° al 18 marzo è allestita un’interessante mostra fotografica dal titolo Al lavoro!, che celebra le lavoratrici di Paderno Dugnano durante il Novecento. Gli incontri di lettura Storie per piccole e piccolissime orecchie sono previsti venerdì 8 e sabato 16, mentre per Gomitoli di Storie va in scena lo spettacolo teatrale Kon-Tiki. Un viaggio in mare aperto con Teatro Telaio (sabato 23). Giovedì 14 Laura Formenti è protagonista di Drama Queen, una storia lunga una vita raccontata in un esilarante monologo. Continuano le attività dei gruppi di lettura Passengers per i ragazzi da 14 a 18 anni (mercoledì 13), Finché il caffè è caldo (lunedì mattina ore 10.00) e Parole Rampanti (martedì sera ore 20.45).

Stupenda / immacolata fortuna / per te tutte le creature / del regno / si sono aperte / e tu sei diventata la regina / delle nostre ombre // per te gli uomini / hanno preso / innumerevoli voli / creato l’alveare del / pensiero // per te donna è sorto / il mormorio dell’acqua / unica grazia / e tremi per i tuoi incantesimi / che sono nelle tue mani / e tu hai un sogno / per ogni estate / un figlio per ogni pianto / un sospetto d’amore / per ogni capello // ora sei donna / tutto un perdono / e così come ti abita / il pensiero divino / fiorirà in segreto / attorniato / dalla tua grazia. (“Inno alla donna” di Alda Merini)

Emanuele Lavizzari

Dopo un titolo accademico in Lingue e Letterature Straniere ha lavorato in ambito turistico-alberghiero tra Spagna, Italia e Germania. In seguito a un master universitario in ideazione e produzione audiovisiva approda al giornalismo. Ha collaborato con alcune testate locali in Lombardia, prima di giungere all’Associazione Italiana Sommelier Editore, dove attualmente è responsabile del coordinamento redazionale e direttore editoriale della rivista “Vitae”. Ama l’impressionismo musicale, la poesia simbolista e le contaminazioni fra generi nella musica e nella letteratura. Passa agevolmente da una tastiera di pc a quella di un pianoforte, anche se tra i due preferisce decisamente il secondo. Questo è il motivo per cui si è dedicato a ulteriori studi e ha conseguito una laurea magistrale in Scienze della Musica con una tesi sul compositore spagnolo Manuel de Falla. Suoi grandi interessi sono anche l’atletica leggera e la televisione. Ha corso tanti chilometri in pista, su strada e su percorsi campestri e non si è ancora stancato di farlo.

Articolo precedente

Città “cardioprotetta”, 10 defibrillatori in più grazie al Consorzio Il Sole

Articolo successivo

Cartesio, gli studenti dal sindaco che scrive a Città Metropolitana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *