13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Mille colori in parrocchia per festeggiare le donne del Congo

Domenica 3 marzo, al centro della parrocchia San Pietro Martire di Via Milazzo 6 a Cinisello, si festeggerà la Giornata Liputa, il nome ricorda il tradizionale abito delle donne congolesi, in tessuto liputa. E saranno proprio i vestiti  liputa coi loro vivacissimi colori a dare una nota di tangibile allegria all’ambiente.

Uno straordinario momento per conoscere la comunità congolese, la loro tradizione, il loro cibo, ma anche le tragedie di un paese martoriato da decenni di guerra che anche se ufficialmente finita, continua con rappresaglie e conflitti interni che ogni giorno provocano morte e sofferenza. La domenica sarà scandita da momenti divertenti, con canti e balli, ma rappresenterà anche l’occasione per sentire dalla viva voce delle donne che vivono in Congo cosa significa essere costrette a vivere quotidianamente con la paura. In Congo le donne, ma troppo spesso anche le bambine sono oggetto di stupri perpetrati dai miliziani del luogo.

Lo stupro, in Congo, è infatti utilizzato come arma di guerra. Abominio combattuto da Denis Mukwege, conosciuto come “il dottore che aggiusta le donne”. Mukwege è un ginecologo che opera nell’ospedale Panzi a Bukavu dove ogni giorno cura le vittime che hanno subito lesioni gravi a causa degli stupri. Per il suo straordinario impegno nel dedicarsi a difendere i diritti degli individui, in particolare di quelli delle donne, ha vinto il premio Sacharov nel 2014 e il Premio Nobel per la pace nel 2018.

I proventi della festa saranno devoluti all’associazione Ami.Do.Mu. Amici del Dottor Mukwege a sostegno del suo progetto umanitario. L’associazione è stata fondata da Fonte di Speranza onlus, Diaspora Congolese, Centro Culturale San Paolo e dalla Parrocchia San Pietro Martire che aveva ospitato il Dottor Mukwege durante la cena del maggio 2019, al termine di un tour in Italia. La giornata Liputa comincerà con la messa in parrocchia San Pietro Martire alle ore 11.30, la messa sarà animata dal coro congolese, proseguirà col pranzo alle ore 13.00 e per tutto il pomeriggio. Non mancherà il ricordo dell’Ambasciatore Luca Attanasio ucciso proprio in Congo il 22 febbraio 2021 insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista Mustapha Milambo.

Per informazioni e prenotazioni:

PIERRE 327-109 0905
LUCA 345- 494 2363
SEGRETERIA PARROCCHIALE 02-660 49 069 (dalle 18 alle 19)

Stefania Vezzani

Collaboro col giornale dal 2013. La mia indole, allegra e cordiale, mi aiuta ad affrontare la vita con ottimismo.

Articolo precedente

Il campo largo sceglie un’ex primaria per la sfida di Cusano

Articolo successivo

Passo indietro di Casati, il centrosinistra punta su Anna Varisco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *