23 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Francis Pala della CBA è Campione Italiano dei 60 metri indoor

Che fosse una delle promesse sulla velocità lo si era già capito: tricolore sugli 80 metri nella categoria Cadetti nel 2021 e nel 2022, scoperto da Beppe Mirarchi e seguito da Chiara Boniardi, Francis Pala, classe 2007, ha vinto il titolo nazionale sui 60 metri indoor ai Campionati Italiani Allievi che si sono svolti lo scorso weekend ad Ancona.

Nella giornata di sabato 10 febbraio al PalaCasali nel capoluogo marchigiano lo sprinter della CBA Cinisello Balsamo Atletica, che non aveva ancora corso la distanza in meno di sette secondi, ci riesce tre volte su tre con un crescendo che lo porta al titolo italiano: 6.99 in batteria, 6.89 in semifinale e poi il trionfo con 6.86 in finale (nelle foto di seguito alcuni momenti della gara).

Francis si allena con la squadra cinisellese presso il centro sportivo “Gaetano Scirea” e siamo certi che l’autovelox installato in tempi recenti proprio in prossimità della pista potrebbe confonderlo con qualche veicolo che supera i limiti di velocità!

Foto di Francesca Grana – Fidal

Emanuele Lavizzari

Dopo un titolo accademico in Lingue e Letterature Straniere ha lavorato in ambito turistico-alberghiero tra Spagna, Italia e Germania. In seguito a un master universitario in ideazione e produzione audiovisiva approda al giornalismo. Ha collaborato con alcune testate locali in Lombardia, prima di giungere all’Associazione Italiana Sommelier Editore, dove attualmente è responsabile del coordinamento redazionale e direttore editoriale della rivista Vitae. Ama l’impressionismo musicale, la poesia simbolista e le contaminazioni fra generi nella musica e nella letteratura. Passa agevolmente da una tastiera di pc a quella di un pianoforte, anche se tra i due preferisce decisamente il secondo. Questo è il motivo per cui si è dedicato a ulteriori studi e ha conseguito una laurea magistrale in Scienze della Musica con una tesi sul compositore spagnolo Manuel de Falla. Suoi grandi interessi sono anche l’atletica leggera e la televisione. Ha corso tanti chilometri in pista, su strada e su percorsi campestri e non si è ancora stancato di farlo.

Articolo precedente

Arrestato “cittadino marocchino”. Il sindaco insiste su sicurezza e stranieri

Articolo successivo

Maran a teatro con le “Città invisibili”. A Cinisello il 23 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *