17 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

La Montagna sul grande schermo: al Rondinella un viaggio tra avventura, storia e spiritualità

Tra gennaio e febbraio al cinema Rondinella un trittico cinematografico celebra la montagna in tutte le sue sfaccettature: l’avventura umana, la storia dell’alpinismo e la ricerca spirituale.

Questa iniziativa, nata dalla collaborazione tra UniAbita e Cinema Rondinella, in sinergia con le sezioni Cai di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni, promette di essere un viaggio emozionante attraverso la settima arte. 

Il primo appuntamento, giovedì 25 gennaio alle 21.15, è con “A Passo d’Uomo” di Denis Imbert. Questo film francese del 2023, della durata di 1h35, è un’esplorazione intima nella natura e nell’animo umano. Basato sul romanzo di Sylvain Tesson, racconta la storia di Pierre, un uomo che, dopo un grave incidente, decide di attraversare la Francia a piedi. Un percorso di riscatto personale e di scoperta, dove natura e riflessione filosofica si intrecciano in un’avventura coinvolgente.

Ecco il trailer

La seconda proiezione, giovedì 8 febbraio alle 21.15, è dedicata a “Gino Soldá – Una Vita Straordinaria” di Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon. Questo documentario italiano del 2022, lungo 1h06, ripercorre la vita di Gino Soldá, leggenda dell’alpinismo del Novecento. Attraverso gli occhi dell’alpinista Simone Moro, il film narra le imprese e la vita di Soldá, dalla conquista del K2 alla resistenza partigiana. Un viaggio nella storia dell’alpinismo e nella bellezza dei paesaggi italiani, che invita alla riflessione sui cambiamenti climatici e sull’amore per la natura.

Ecco il trailer

L’ultimo appuntamento, giovedì 22 febbraio alle 21.15, è con “Il Respiro della Foresta” di Huaqing Jin. Questo film cinese del 2021, vincitore della Genziana d’oro al Trento Film Festival, dura 1h25 e ci porta in un monastero tibetano, dove migliaia di monache buddiste vivono in isolamento, dedicandosi alla ricerca spirituale. Un’opera che unisce bellezza visiva e profondità filosofica, offrendo uno sguardo intimo sulla vita di queste donne devote.

Ecco il trailer

I biglietti per questi imperdibili appuntamenti sono disponibili a 7,50€ (intero), 6,00€ (ridotto) e 5,00€ per i Soci Uniabita e Cai di Sesto e Cinisello. Per maggiori informazioni, visitate il sito del Cinema Rondinella.

Martino Iniziato

Cinisellese, collabora con La Città dal 2010.

Articolo precedente

Il lodo-gas infiamma Cinisello. Scontro sindaco-opposizione

Articolo successivo

Blitz nel capannone abbandonato. Ci dormivano 5 immigrati senza dimora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *