19 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Auto elettriche, il comune individua 40 nuovi punti ricarica. Presto le gare

Saranno 40 i punti per la ricarica delle auto elettriche a Cinisello Balsamo. Il comune ha scelto i posti in cui installarle tenendo conto degli interscambi con il trasporto pubblico locale e dei luoghi di interesse come i presidi sanitari, gli impianti sportivi e altri poli attrattori. La decisione della giunta dà quindi il via libera agli uffici competenti nella definizione di tutti gli atti successivi e conseguenti, ovvero la predisposizione di apposita gara tramite manifestazione di interesse

La decisine avviene dopo l’approvazione dell’elaborato cartografico riguardante la rete di infrastrutture e l’individuazione dei principi di localizzazione, l’iter autorizzativo e la regolamentazione per il concessionario. La proposta progettuale prende spunto e si ricollega al programma regionale sulle azioni specifiche per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio e dell’ambiente, tra cui rientrano le misure che favoriscono la mobilità elettrica. Il

La decisione della Giunta dà quindi il via libera agli uffici competenti nella definizione di tutti gli atti successivi e conseguenti, ovvero la predisposizione di apposita gara tramite manifestazione di interesse e le pubblicazioni di rito consultabili sul sito del Comune.

”Dopo aver avviato da circa un mese, il servizio di car sharing, arriveranno anche le infrastrutture di ricarica elettrica per veicoli elettrici o ibridi plug-in. Come da programma procediamo nell’iter articolato per dotare Cinisello Balsamo della necessaria rete di ricarica per auto elettriche, tenendo conto, sempre più, della crescente esigenza rilevata sul nostro territorio. Abbiamo individuato circa 40 postazioni distribuite in tutta la Città, sia in centro che in periferia. Ora l’auspicio è che gli operatori economici Interessati alla realizzazione e gestione di tali infrastrutture di ricarica, rispondano positivamente alla manifestazione di interesse pubblicata. Il progetto messo in atto è perfettamente inserito ed in linea con gli obiettivi che questa Amministrazione si è posta: una modernizzazione ed efficientamento della mobilità sostenibile del nostro Comune”. Ha così commentato il Vice Sindaco con delega alla Mobilità Giuseppe Berlino.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

“Insieme per il benessere sociale” tra solidarietà e impegno civico

Articolo successivo

Sede gratis agli imprenditori, raffica di precisazioni dalla giunta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *