26 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Villa gratis agli imprenditori, scelta ingiusta e da rivedere

E’ una buona notizia che l’Associazione Imprenditori Nord Milano torni a prendere sede a Cinisello Balsamo. E’ un pezzo importante, non l’unico, per costruire quel puzzle di cui una comunità necessita per fare rete e affrontare l’infinita questione dello sviluppo. Senza le imprese il lavoro non c’è, banalmente. E allora è giusto che un sindaco si adoperi per radunare tutte le forze attorno al tavolo e provare a tenersi strette quelle utili al servizio della città.

Tuttavia le buone intenzioni sbattono contro un’evidenza che stona parecchio. L’associazione in questione avrà sede a Villa Ghirlanda Silva, che è di proprietà comunale. E l’avrà gratuitamente e senza aver partecipato a un bando per l’assegnazione degli spazi ma soltanto grazie ad un protocollo d’intesa stipulato con la giunta e definito “fumoso” dall’opposizione.

Tutto il resto del mondo associativo e del volontariato accede agli spazi comunali attraverso i bandi pubblici, dopo un esame della bontà dei progetti che propone, pagando regolare affitto. Insomma seguendo le regole. E non fatichiamo a credere che tutto il resto delle associazioni arranchi e non poco a raccogliere le risorse economiche necessarie a campare.

Ed è per questo che la scelta di concedere senza oneri uno spazio prestigioso e conteso a un’associazione di imprenditori, a cui molto probabilmente non manca qualche possibilità in più degli altri, appare immotivata agli occhi di molti e di chi, da volontario, è impegnato tutti i giorni a scontrarsi contro burocrazia e vicissitudini economiche. Quella della giunta, anche soltanto per la considerazione che si deve a tutte le altre onlus, è una scelta assolutamente da rivedere.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

“Abbiamo davvero bisogno di un capo?”

Articolo successivo

Villa gratis agli imprenditori, è polemica. “Noi con 400 tesserati senza sede”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *