22 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Ragazzi autistici dietro il bancone. Al via la nuova (preziosa) vita del bar di Balsamo

Maurizio e Daniela erano presenti ed emozionati all’inaugurazione della nuova gestione di quel bar che hanno aperto tutte le mattine all’alba per 42 anni e che ora passa di mano. Ma non si tratta di un passaggio come tanti altri perché dietro il bancone del bar Al Portico il Motta di Balsamo, da sabato scorso, ci sono i ragazzi della Fondazione Il Domani dell’Autismo.

I giovani, guidati da alcuni adulti, lavoreranno per mantenere viva la tradizione e la popolarità del bar, in un quartiere che sabato, durante l’inaugurazione, ha risposto alla grande, con tantissime persone accorse per salutare il nuovo inizio. Ed abbracciare Maurizio e Daniela.

“Mi sono commosso, mi ero preparato un discorso per questa occasione e poi invece l’emozione mi ha impedito di rispettare il programma”, afferma Maurizio, che aggiunge: “Dopo tanti anni di lavoro in un bar che è stata la nostra casa non sembra vero sia arrivato il giorno di dire basta ma lasciamo l’attività in ottime mani e in un progetto nobilissimo ed utile per tanti ragazzi speciali”.

Tanta gente all’inaugurazione che ha visto la partecipazione delle istituzioni locali. Sindaco e mezza giunta oltre che alcuni consiglieri dell’opposizione. Per salutare insieme l’avvio di un progetto molto atteso, che rappresenta un’opportunità concreta per molte famiglie.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La Geas basket abbandona Sesto. Nessun accordo per il nuovo palazzetto

Articolo successivo

Posate 15 pietre d’inciampo. Sesto ricorda le vittime del nazifascismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *