19 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Al Pertini, i senzatetto narrati in “Un sacco di vita”

In queste ultime settimane lo spirito di Enzo Jannacci si aggira dalle nostre parti, questa volta indossando nuovamente le sue celeberrime “scarpe da tennis”. Il riferimento è dovuto al film documento che verrà proposto al Pertini: “Un Sacco di Vita” di Alfredo Comito, giornalista e filmaker già autore di altri densi lavori sulle realtà metropolitane.

Si racconta dei senzatetto, degli ultimi, degli esseri umani che si sono ricavati un pertugio sotto i portici della metropoli. Appoggiati al muro, distesi sui cartoni. In pochi si curano di loro. Sono affidati alla pietà e all’altruismo. Chi meglio di uno che è ha passato quella esperienza potrà condurre i volontari disposti ad aiutare, con il cibo, con le coperte e con una buona parola; chi potrà, più di chiunque altro, raccontare i particolari dell’esperienza che ancora sta vivendo. Questa la chiave narrativa del documentario.

Ci saranno interventi in sala: Alfredo Comito – Autore e Regista; Renato Vaccarella; Croce Rossa Italiana – Simona Zappa e Maurizio Quattrini, referenti dell’attività di Unità di Strada; Fondazione CUMSE – Dr. Roberto Stigliano Presidente, Giovanna Napoletano Responsabile di Direzione; Don Marcellino Brivio, già parroco di S. Eusebio; Modera Andrea Zaniboni, Responsabile Area Cultura del Centro Pime Milano

“Un Sacco di Vita” è in programma Venerdì 15 Dicembre alle ore 21, Auditorium “Falcone e Borsellino”  

Ivano Bison

Articolo precedente

UniAbita ricorda Enzo Jannacci, con le sue canzoni

Articolo successivo

Civici all’attacco del comune. “Ci negano la sala senza motivazioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *