20 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Seveso, pronta la vasca di Bresso. Ma mancano le altre tre

E’ pronta la vasca di laminazione di Bresso, necessaria per evitare che le piene del Seveso invadano la zona Niguarda di Milano. “Abbiamo completato un’opera fondamentale – hanno dichiarato gli assessori all’Ambiente Elena Grandi e alla Protezione civile Marco Granelli del comune di Milano – e ci auguriamo che presto vengano completate anche le altre tre in modo da proteggere le nostre strade, cantine, negozi dalle periodiche invasioni di acqua e fango che creano tanti disagi e danni”.

La vasca di Bresso è stata realizzata nonostante le proteste da parte di molti ambientalisti e residenti bressesi per via del grosso impatto dell’invaso su una parte del Parco Nord. Tuttavia in caso di piena la vasca accoglierà le acque in eccesso del fiume scongiurando gli allagamenti. Mentre quella di Bresso è pronta le altre tre, previste più a monte lungo il corso del Seveso (Paderno, Senago, Lenate), e di competenza di Regione Lombardia, sono ancora in alto mare.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Rullo compressore Net Volley, raggiunte le 100 vittorie

Articolo successivo

Dal ministero di Salvini 562mila euro per sistemare Villa Forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *