25 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Dal ministero di Salvini 562mila euro per sistemare Villa Forno

Ci sono 562mila euro a disposizione del comune per lavori di manutenzione straordinaria di Villa Breme Forno. Ne dà notizia il comune di Cinisello Balsamo che si è aggiudicato il finanziamento vincendo un bando del ministero delle Infrastrutture, guidato da Matteo Salvini. I lavori riguarderanno tutela ed efficientamento energetico dell’edificio che ospita eventi culturali e che fino al 2021, per 12 anni, era stato sede distaccata dell’università Bicocca.

L’immobile, di proprietà comunale, in conformità ai requisiti richiesti, ospita attività di valorizzazione con apertura al pubblico, programma di visite guidate, eventi culturali, aperture straordinarie, attività promozionali e di valorizzazione. Tra questi l’accordo di marzo per l’apertura dell’Hub del lavoro e della formazione con la partnership di AFOL Metropolitana e, a ottobre, la nascita dell’Associazione Amici di Villa Di Breme.

 “Grazie al finanziamento ottenuto possiamo intervenire su uno dei gioielli del territorio. Villa Di Breme Forno è una struttura di notevole pregio che merita di essere ulteriormente valorizzata e protetta. I fondi assegnati ci consentiranno di svolgere alcuni lavori necessari che permetteranno all’edificio di aggiungersi, a pieno titolo, agli altri poli culturali presenti e attivi in città”. Così il sindaco Giacomo Ghilardi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Seveso, pronta la vasca di Bresso. Ma mancano le altre tre

Articolo successivo

PIU TAXI IN CIELO CHE PER LE VIE DELLA CITTA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *