23 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

La biblioteca del “Pertini” vola nel gradimento dei cinisellesi

La biblioteca civica e i servizi culturali offerti dal “Pertini” di Cinisello Balsamo si confermano fiore all’occhiello della città. Secondo un’indagine condotta dal comune su un campione di un migliaio di utenti il gradimento è di 9.04 (espresso in decimi). “Un livello in costante crescita dal 2021 e che ci porta molto vicino ai numeri pre Covid quando, nel 2019, eravamo a 9,06. Nonostante lo stop pandemico nel 2020 con il 2021 la ripresa è arrivata fino a quota 8,76, nel 2022 abbiamo raggiunto gli 8,99 con l’ulteriore crescita in questo ultimo anno”, dice il comune in una nota

Il prestito online e tutti i servizi web hanno raggiunto un punteggio medio di 8,66 su un massimo di 10; 8,88 per l’assortimento de Il Pertini o tramite servizi interbibliotecari; 8,54 all’informazione e alle iniziative culturali e delle sedi bibliotecarie; ancora 8,94 per la professionalità del personale e 9,10 per la disponibilità e cortesia.

L’utenza che ha risposto al questionario, per la quasi totalità, risulta residente a Cinisello Balsamo, qualcuno dai Comuni limitrofi o da Milano. Le donne hanno risposto in numero doppio rispetto agli uomini circa 600 contro poco più di 300 di sesso maschile; per lo più impiegati o pensionati con un range di età per circa la metà del totale tra i 50 e i 65 anni, a seguire coloro che hanno tra 40 e 49 anni e poi over 65.

“I risultati di questo questionario ci rendono orgogliosi perché confermano e ripagano l’impegno di tutti coloro che lavorano nei servizi delle biblioteche e culturali. Un riconoscimento del lavoro svolto ogni giorno e delle azioni intraprese. Questi risultati ora sono un incentivo a migliorare ancora quanto proposto ai cittadini”. Così l’assessore alla Cultura Daniela Maggi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Il miglior liceo classico di Milano è il Casiraghi di Cinisello Balsamo

Articolo successivo

Continua “C’era una volta il tramonto” all’Agorà di Cusano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *