19 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Giornata dell’infanzia. I Civici la celebrano ricordando la Pigotta

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Una ricorrenza che in città viene sottolineata da Cinisello Balsamo Civica: “Vogliamo ricordare con affetto a una grande donna: Jo Garceau, l’ideatrice della Pigotta”, scrivono i civici in una nota.

“Jo ha dedicato tempo, amore e impegno per sostenere i bambini più vulnerabili del mondo attraverso il suo coinvolgimento nella campagna della Pigotta Unicef. La sua generosità e il suo spirito altruista hanno ispirato molti di noi a fare la differenza nella vita dei più piccoli”.

Oggi, riflettiamo su quanto sia importante proteggere i diritti dei bambini e degli adolescenti, e come possiamo continuare a lavorare insieme per garantire loro un futuro migliore. Jo Garceau ci ha insegnato che anche le azioni più piccole possono avere un impatto significativo, e continueremo a portare avanti il suo spirito solidale”, dice la nota.

La Pigotta è diventata bambola ufficiale dell’UNICEF Italia nel 1999. Ma la prima Pigotta è stata realizzata da Jo Garceau del Comitato Provinciale UNICEF di Milano già nell’88. Jo Garceau era nata negli Stati Uniti, da padre francese e madre pellerossa della tribù dei Cherokee. Agli inizi degli anni 80 Jo ideò un progetto bellissimo di raccolta fondi e di solidarietà attraverso la creazione e l’adozione di una bambola di pezza: la Pigotta.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Ex Copacabana, “la proprietà metta in sicurezza l’area”. Sarà la volta buona?

Articolo successivo

8 settembre ’43 e i partigiani di Cinisello. Domani l’incontro ANPI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *