13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Ciclabili Milano-Cinisello, al via i lavori di restyling

Sono partiti ufficialmente questa mattina, con una cerimonia istituzionale, i lavori di riqualificazione delle piste ciclabili che collegano Milano con Cinisello Balsamo, lungo il viale Fulvio Testi. Si tratta della Linea 2 nell’ambito del progetto Cambio di Città Metropolitana che prevede la realizzazione di ben 5 superciclabili su tutto il territorio metropolitano grazie ad un finanziamento PNNR.

La linea 2, la prima a partire, collegherà Milano a Cinisello Balsamo, attraversando i Comuni di Bresso e Sesto San Giovanni e il Parco Nord Milano per una lunghezza complessiva di 4 km. Il tracciato cinisellese si svilupperà lungo entrambi i lati di Viale Fulvio Testi fino all’altezza della nuova passerella a scavalco della Crocetta, riqualificando e mettendo in sicurezza i tratti ciclabili esistenti ai quali si aggiungeranno poi nuovi percorsi di collegamento tra il quartiere Bettola, il distretto industriale e la vicina Sesto San Giovanni.

La pista presenterà una pavimentazione in calcestruzzo drenante, resistente e più duratura. Sarà corredata da adeguata illuminazione che, in aree extraurbane, si attiverà al passaggio dei ciclisti. Costo complessivo circa 1.5 milioni di euro.

“Oltre alla riqualificazione delle esistenti verranno realizzati altri km di piste in collegamento con Sesto San Giovani”, afferma soddisfatto il sindaco Giacomo Ghilardi, che aggiunge: “Ribadisco anche l’importanza di implementare i servizi. Oggi diventa ancora più strategico che il sindaco del capoluogo si adoperi per estendere quelli già attivi sul territorio di Milano come il bikesharing. Le imprese, gli studenti e i lavoratori potranno così beneficiare appieno dei lavori che oggi sono partiti”.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Comunità energetiche. Il comune di Paderno indice un bando

Articolo successivo

All’ex Kanthal arriva un supermarket ma “la giunta non informa i cittadini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *