24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

CINISELLO BALSAMO: INCHIESTA SULLA QUALITA’ DEI SERVIZI ALL’OSPEDALE BASSINI –

Scambio di pazienti. L’ambulanza riporta a casa l’anziana sbagliata

E’ stata trasportata in ambulanza a casa dopo un ricovero in ospedale, ma arrivata a casa non era più lei ma un’altra persona. Il “miracolo” del cambio di identità è accaduto all’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo dove una 74enne di nome Luisella era stata ricoverata in seguito ad un malore. Dopo gli accertamenti, la donna è stata dimessa e rimandata nella sua casa di Monza con l’ambulanza.

Ad attenderla davanti alla porta c’era la figlia. Ma quando il portellone si è aperto la giovane donna si è trovata davanti ad un’altra anziana che non era sua madre. E che quando si è accorta che i paramedici stavano sbagliando strada, ha continuato a ripetere di non chiamarsi Luisella e di non abitare lì, a quanto pare inutilmente.

Gli operatori non si sono fidati delle sue parole, credendo fosse affetta da demenza senile. “Ho detto subito che quella non era mia mamma e quella signora ha ribadito ai volontari dell’ambulanza che lei si chiamava Maria e che non abitava dove la stavano trasportando – ha spiegato la figlia al quotidiano Monza Today – Anche lei era stata dimessa dal Bassini”.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sagrato malconcio e pericoloso. Lavori in arrivo

Articolo successivo

Violenza sulle donne. Consiglio spaccato, la destra blinda la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *