24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Palazzoni” senza pace. Nuovo blitz a S. Eusebio: droga, armi e arresti

Quasi 300 persone identificate nella maxi operazione condotta dalle forze dell’ordine nei “palazzoni” popolari di Sant’Eusebio a Cinisello Balsamo. Torna così alla ribalta il problema sicurezza nel quartiere difficile della città, questa volta con un grande blitz condotto da polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale su un’ordinanza del questore di Milano.

I controlli su 293 persone, tre delle quali sono state arrestate e le ispezioni su 122 veicoli hanno portato al rinvenimento di un’arma e di alcuni quantitativi di droga. Liberati dall’occupazione abusiva circa 200 box.

Il sindaco Giacomo Ghilardi plaude all’impegno delle forze dell’ordine e inquadra il blitz come “un altro passo importante per rendere la nostra comunità più sicura”. E tuttavia nonostante gli sforzi degli inquirenti Sant’Eusebio continua a far parlare di sé e negli ultimi mesi si sono susseguiti diversi episodi di microcriminalità. Situazione molto lontana, a quanto pare, dall’essere risolta.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Cantieri e luminarie a Cusano. E arrivano i nuovi parcometri

Articolo successivo

Ok dalla Regione per le modifiche al progetto Entangled

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *