13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

A Sesto si spara, questa volta muore un 27enne

Un morto ammazzato a Sesto San Giovanni nella notte di lunedì. Accade in via Pisa, nella zona di confine con Cologno Monzese. La vittima, un marocchino di 27 anni, è stato freddato con un colpo di fucile. Faceva parte di un gruppo di quattro persone, tutte nordafricane, che secondo i carabinieri sarebbero cadute in un agguato organizzato da un gruppo rivale, composto da una decina di persone. Due di quelli che stavano con la vittima sono rimasti feriti, uno colpito di striscio da una pallottola, l’altro picchiato dagli aggressori mentre il quarto è riuscito a scappare.

Si tratta, secondo gli investigatori, di un delitto maturato nell’ambito dello spaccio di stupefacenti. Sia la vittima che i feriti sono persone con precedenti per droga. E pare siano stati sorpresi dalla banda rivale in un boschetto nella parte isolata di via Pisa, a ridosso della tangenziale. Dopo l’agguato le vittime sono riuscite ad arrivare davanti alle abitazioni, dove i residenti hanno chiamato i soccorsi. Ma per il 27enne non c’è stato nulla da fare.

Un grave episodio che riaccende l’allarme sicurezza a Sesto San Giovanni, già teatro negli ultimi mesi di scontri tra bande, che solo per caso non hanno causato vittime, come invece è accaduto lunedì notte.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Al Matteotti, cultura d’alto bordo, con Paolo Jannacci e Enzo Gentile

Articolo successivo

Lavorare in comune, ecco le opportunità che offre Cinisello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *