13 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Scossa Pro Sesto in trasferta. 2-0 ad Alessandria

di Simone Agostino

Giocare di Venerdì porta bene alla Pro Sesto che vince in terra di Piemonte sugli alessandrini. Grigi che appaiono in partita solo per i primi venti minuti per poi staccare la spina distratti dal caos societario. Il resto lo fa uno scatenato Barranca che trova una fortunata deviazione al 44esimo del primo tempo che diventa autorete da parte di Rota.

Nella ripresa Pepe pareggia ma l’Arbitro: Mazzoni di Prato annulla tutto per un fallo precedente. Al 77esimo la svolta che chiude il match: un irreprensibile ed inafferrabile Barranca conclude a rete dopo essersi presa anche una licenza con un dribbling. È notte fonda per i grigi che vedono un’ulteriore contestazione della curva nord che lascia gli spalti per continuare a contestare la proprietà nel piazzale dello stadio.

Abbiamo fatto una buonissima partita ed è una vittoria importantissima. Abbiamo concesso poco, ripartivamo sempre bene con velocità, avevo sempre la sensazione che potevamo essere pericolosi. L’Alessandria è una squadra con problemi societari ma sicuramente di valore, ha un organico di buon livello. In più, voglio ricordare che abbiamo schierato molti giovani, oggi siamo partiti con 6 under e finito con 7” così ai microfoni Mister Parravicini; mister che verrà presto unirsi alla squadra un grande rinforzo di esperienza Andrea Palazzi, cresciuto nella primavera dell’inter e con un passato decisivo nelle promozioni di Feralpisalò e Monza. Il prossimo impegno della Pro sarà Sabato 7 alle 16,15 tra le mura amiche del Breda contro il fanalino di coda Novara.

ALESSANDRIA-PRO SESTO 0-2  (0-1)
Marcatori: Barranca 44′, 77′

Alessandria – Liverani, Rossi, Nichetti, Rota, Anatriello (dall’80’ Ercolani), Manneh (dal 45′
Gazoul), Nunzella (dal 71′ Pagliuca), Ciancio, Mastalli, Giubilato (dall’80’ Ghiozzi), Sepe (dal 71′
Pellegrini)
A disp.: Virano, Menino, Belgiovine, Pallitteri, Ronci, Ndir, Gueli, Mariello, Vaughin, Zerbo
All.: Vitantonio Zaza

Pro Sesto – Del Frate; Maurizii, Marianucci, Sala, Arras (dal 70′ Petrelli), Barranca, Mapelli,
Ferro, Toninelli, Giorgeschi, Florio (dal 56′ Santarpia)
A disp.: Botti, Formosa, D’Alessio, Iotti, Bussaglia, Marchisano, Sereni, Palazzi, Petrungaro,
Basili,
All.: Francesco Parravicini

Note. Ammoniti: Giubilato, Nichetti, Florio, Rota, Ciancio, Del Frate
Recupero: 2′ + 5′
Spettatori: 891
Arbitro: Edoardo Manedo Mazzoni della Sezione AIA di Prato

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Unanimità per Andrea Catania, eletto segretario del PD cittadino

Articolo successivo

“Asfaltiamo le strade”, da fatto ordinario a notizia straordinaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *