14 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cultura e spettacolo: gli eventi di agosto nel Nord Milano

A chi resta a casa per una parte o per tutto il mese di agosto le città del Nord Milano offrono numerose iniziative di intrattenimento e di svago.

A Cinisello Balsamo la storica rassegna all’aperto Cinema nel Parco, con prime visioni e titoli dell’ultima stagione, prosegue nel mese di agosto, così come continuano le iniziative per restare in forma della serie Summer Fitness 2023 e Yoga & Sound Healing. Serate danzanti, karaoke e altri momenti aggregativi sono pianificati nel ricco calendario di Estate in città presso il Parco Ariosto. UniAbita offre giovedì 3 agosto uno spettacolo per tutte le età nel cortile del condominio di via Bramante 15 dal titolo Clown Spaventati Panettieri. Al Museo di Fotografia Contemporanea si potranno ammirare le mostre L’Italia è un desiderio – Fotografie, paesaggi e visioni 1842-2022 fino al 3 settembre e Nel corso del tempo con foto di Francesco Randino a cura di Roberta Valota fino al 17 settembre.

A Sesto San Giovanni il Cinema Rondinella conclude il Cinefestival con L’innamorato, l’arabo e la passeggiatrice di Alain Guiraudie (giovedì 3) e anche la rassegna Pomeriggi al cinema con il film già citato ed Emily di Frances O’ Connor (mercoledì 2). Aria d’estate volge al termine con il Grande concerto di chiusura con l’orchestra de “I Pomeriggi Musicali” in piazza Petazzi giovedì 3 alle 21.00. Un calendario denso di eventi è previsto al Carroponte con Moviemania (giovedì 3), Born in th UK: Tributo di Beatles (venerdì 4), Joji (giovedì 24), Taranta al Carroponte (sabato 26) e ’39 Queen Tribute (giovedì 31).

A Cologno Monzese per Estate in Villa è prevista una serata danzante con l’intervento di Rossella Rey Cominacini sabato 5 agosto al Parco di Villa Citterio. Da non perdere di vista è la programmazione del Cineteatro Peppino Impastato che propone diversi titoli interessanti e nelle serate di venerdì 4 e 11 offre nel cortile interno di Villa Casati le proiezioni di Lightyear – La vera storia di Buzz di Angus MacLane e di Ennio: il maestro di Giuseppe Tornatore.

A Bresso nell’ambito della rassegna BalliAMO a BRESSO la serata di Ferragosto è animata con balli di gruppo e liscio a cura dell’Accademia del Ballo nella piazzetta di via Cavour. Il Comune, in collaborazione con il Comitato della “Sagra Madonna del Pilastrello” e il Centro Sociale Anziani, presenta il bando del 22° concorso di Arti Visive sul tema “Da la meta mai non torcer gli occhi” – Sulle orme di Alessandro Manzoni e le sue opere per artisti non professionisti senza limiti di età. Ogni partecipante può sviluppare il tema proposto secondo le personali scelte tecniche e stilistiche e presentare un massimo di due opere tra pittura, scultura e grafica.

A Cusano Milanino la iniziative di (R)Estate in piazza si concludono venerdì 4 agosto alle 21.00 con Grand Musical Hotel, una serie di rappresentazioni dei grandi musical a cura di Michele Tomatis: Cats, Il re Leone, Fame, Hair, Priscilla, Sister Act, La febbre del sabato sera e altri titoli noti.

A Paderno Dugnano per la serie Let’s Summer 2023 – Sere d’Estate tutti i giorni a partire dalle 19.30 al Parco Toti sono previsti eventi musicali, balli, intrattenimento e grigliate. Per gli amanti del grande schermo il centro Le Giraffe offre una ricca programmazione e Cineteca Milano Metropolis presenta nel periodo estivo diversi film di qualità a prezzo contenuto.

Le sere blu d’estate, andrò per i sentieri / graffiato dagli steli, sfiorando l’erba nuova: / ne sentirò freschezza, assorto nel mistero. / Farò che sulla testa scoperta il vento piova. / Io non avrò pensieri, tacendo nel profondo: / ma l’infinito amore l’anima mia avrà colmato, / e me ne andrò lontano, lontano e vagabondo, / guardando la Natura, felice come un innamorato. (“Sensazione” di Arthur Rimbaud)

Emanuele Lavizzari

Dopo un titolo accademico in Lingue e Letterature Straniere ha lavorato in ambito turistico-alberghiero tra Spagna, Italia e Germania. In seguito a un master universitario in ideazione e produzione audiovisiva approda al giornalismo. Ha collaborato con alcune testate locali in Lombardia, prima di giungere all’Associazione Italiana Sommelier Editore, dove attualmente è responsabile del coordinamento redazionale e direttore editoriale della rivista “Vitae”. Ama l’impressionismo musicale, la poesia simbolista e le contaminazioni fra generi nella musica e nella letteratura. Passa agevolmente da una tastiera di pc a quella di un pianoforte, anche se tra i due preferisce decisamente il secondo. Questo è il motivo per cui si è dedicato a ulteriori studi e ha conseguito una laurea magistrale in Scienze della Musica con una tesi sul compositore spagnolo Manuel de Falla. Suoi grandi interessi sono anche l’atletica leggera e la televisione. Ha corso tanti chilometri in pista, su strada e su percorsi campestri e non si è ancora stancato di farlo.

Articolo precedente

Piste ciclabili e trasporto pubblico, così Cinisello prepara il piano traffico

Articolo successivo

“Sulla Tari aumenti reali”. Online un calcolatore che svela le variazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *