23 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

In arrivo il restyling del parco Dalla Chiesa. Coi soldi della Regione

Riqualificazione in vista per parco pubblico Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, situato tra via Cilea, Alberto da Giussano e Giolitti. Lo stabilisce una determina di giunta che approva il progetto di fattibilità per gli interventi di manutenzione straordinaria e recupero. Il tutto rientra nel finanziamento di 100mila euro del “Piano Lombardia – Integrazione e modifiche del programma degli interventi per la Ripresa economica”.

In particolare, l’inquadramento generale dei lavori è volto alla riqualificazione dell’area per spettacoli pubblici (zona anfiteatro), alla realizzazione di un’area fitness/percorso vita per promuovere l’attività fisica all’aria aperta e alla ridefinizione degli ambienti non utilizzati (campi da bocce e servizi igienici pubblici).

“Grazie a questo progetto e al finanziamento di Regione Lombardia, interveniamo su un’altra area verde della città per restituirla ai cittadini adeguata e pienamente fruibile. Un altro tassello che renderà Cinisello Balsamo più vivibile e rispondente alle nuove esigenze della popolazione di oggi”. Ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi.

“Il parco Dalla Chiesa presto tornerà ai cinisellesi. Un nuovo spazio per il benessere, la socialità, il tempo libero. Un angolo riqualificato, per i cittadini di tutte le età da vivere e godere tra verde e servizi”. Ha aggiunto l’assessore all’Ambiente e Verde, Sport e SaluteRiccardo Malavolta.

L’area del Parco Dalla Chiesa, di circa 9350 mq, è attualmente attraversabile grazie a percorsi pedonali interni. L’area verde, nel quartiere Sant’Eusebio, è prospicente il Centro Sportivo “G. Scirea” e a poca distanza dalla sede del Commissariato di Polizia di Stato e dedicato il 4 novembre 2022 alla figura del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Attualmente all’interno del parco è presente un percorso pedonale ad anello che verrebbe mantenuto per collegare il percorso fitness costituito da diverse stazioni con attrezzi che allenano gruppi muscolari differenti, così da offrire a chiunque frequenti il Parco la possibilità di effettuare un allenamento completo per tutto il corpo: gambe, addome, spalle e braccia.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Il medico di base polemizza e si dimette. Pazienti costretti a cercarne uno fuori Cinisello

Articolo successivo

Stagione di successi per il nuoto della GSL alla piscina Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *