25 Maggio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Quel parco senza area giochi da troppo. E i lavori previsti prima delle elezioni

Arriverà presto l’annunciata riqualificazione del parco di Don Manzoni di Cormano. Uno degli storici ritrovi dei ragazzi del quartiere che sta a metà tra il centro cittadino e il rione Molinazzo. Con il restyling generale saranno finalmente anche sistemati i giochi dei bambini. E’ molto tempo, troppo, che le transenne limitano l’accesso dei più piccoli alle strutture ammalorate e pericolose.

Tempo in cui pochi hanno protestato e si è andati avanti così, con un parco nel centro cittadino, molto frequentato dalle famiglie anche per via della vicinanza alla scuola primaria 25 Aprile, ma poco utilizzato dai più piccoli, visto il prolungato divieto di avvicinarsi agli impianti.

La giunta di centrodestra ha recentemente fatto istallare le telecamere di videosorveglianza proprio nell’area giochi, per evitare future incursioni dei vandali. Tuttavia c’è chi fa notare come il problema dei giochi interdetti sia quello principale. “Il paradosso di come la giunta di destra amministra la città. Le tanto osannate telecamere puntano su un parco giochi distrutto e chiuso. Vorrà dire che i bambini giocheranno al grande fratello”, affermava qualche tempo da Marco Pilotti, segretario del PD.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Opposizione unita. Cena conviviale per ripartire insieme

Articolo successivo

Salta la rete fognaria, frana la strada. Interrotta via Risorgimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *