16 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cultura e spettacolo: gli eventi di luglio nel Nord Milano

Le iniziative culturali e di intrattenimento sono numerose e in questo periodo caldo sfruttano soprattutto gli spazi all’aperto.

A Cinisello Balsamo la rassegna Sogni d’Estate propone spettacoli di vario genere. Sabato 1° luglio è prevista la Festa de Il Pertini Radio per celebrare il secondo compleanno di questo progetto di successo. Giovedì 6 in Villa Ghirlanda Alessandro Milan presenta il suo libro I giorni della libertà. Dedicata a Gianni Rodari è la serata di sabato 8 nell’arena di via Brunelleschi, intitolata A sbagliar le storie… si vedono le stelle e rivolta ai più piccoli. Giallo a due voci giovedì 13 nel parco di Villa Ghirlanda mette in dialogo i giornalisti e scrittori Fabrizio Carcano e Laura Marinaro, mentre venerdì 14 torna una produzione teatrale de Gli Incamminati con BiograVIE – a spasso per le viTe della città a Villa Casati Stampa. Sabato 15 nella nuova piazza sopraelevata nel quartiere Crocetta si presenta un’originalissima performance di percussioni, La musica e il cerchio, che coinvolgerà tutti i presenti. Il ciclo di eventi si conclude domenica 23 con Il pifferaio di Hamelin, un gioco interattivo per bambini e famiglie con radio cuffie immersive in Villa Ghirlanda. Si rinnova l’appuntamento estivo con il Cinema nel Parco, la storica rassegna all’aperto con prime visioni e titoli dell’ultima stagione, mentre per restare in forma sono previste le iniziative Summer Fitness 2023 e Yoga & Sound Healing. Al Museo di Fotografia Contemporanea si potranno ammirare le mostre L’Italia è un desiderio – Fotografie, paesaggi e visioni 1842-2022 e Nel corso del tempo con foto di Francesco Randino a cura di Roberta Valota.

A Sesto San Giovanni il Cinema Rondinella prosegue il Cinefestival con La cospirazione del Cairo di Tarik Saleh (lunedì 3), Miracle – Storia di destini incrociati di Bogdan George Apetri (giovedì 6), Il Sol dell’avvenire di Nanni Moretti (lunedì 10), Daliland di Mary Harron (giovedì 13), Rapito di Marco Bellocchio (lunedì 17), Il patto del silenzio di Laura Wandel (giovedì 20), L’amore secondo Dalva di Emmanuelle Nicot (lunedì 24), L’appuntamento di Teona Strugar Mitevska (giovedì 27) e Ritorno a Seoul di Davy Chou (lunedì 31). Numerosi sono i titoli in calendario per i Pomeriggi al cinema, che accompagnano gli amanti del grande schermo anche in estate ogni lunedì, mercoledì e giovedì alle 15.30. La rassegna Aria d’estate anima il cortile di Villa Visconti d’Aragona, mentre Di villa in villa propone visite guidate alle ville storiche della città nei sabati tra l’8 e il 29 luglio, che conducono a scoprire le bellezze del centro storico (Puricelli Guerra, Visconti d’Aragona, Mylius, Zorn) e quelle più lontane, come Villa Pelucca, oggi residenza per anziani, Villa Alta Campari, con l’attigua Galleria Campari, eccezionale esempio di museo d’impresa, e Villa Torretta, oggi sede di un prestigioso hotel. Un calendario ricco di eventi è previsto al Carroponte, l’imponente struttura metallica trasformata in arena di concerti con artisti di fama internazionale.

A Cologno Monzese con Estate in Villa si offrono una serie di iniziative di aggregazione e di intrattenimento presso Villa Casati: una serata danzante pro Romagna (venerdì 7), l’esibizione di magia “Accidenti allo spettacolo” (sabato 8), un concerto con danze di pizzica salentina (venerdì 14), una serie di suggestive coreografie con “Giochi di Fuoco” (sabato 22) a cura del Teatro dell’Aleph. Nelle serate di venerdì 21 e 28 sono previste rispettivamente le proiezioni all’aperto di Minions 2 – come Gru diventa cattivissimo di Kyle Balda e Finale a sorpresa di Mariano Cohn e Gastón Duprat. Il Cineteatro Peppino Impastato presenta diversi titoli: Spiderman: across the spider-verse di Joaquim Dos Santos, Kemp Powers e Justin K. Thompson, Emily di Frances O’Connor e La cospirazione del Cairo di Tarik Saleh.

A Bresso il Comune organizza BalliAMO a BRESSO, una serie di serate danzanti tutti i sabati: salsa, bachata, anni Settanta, Ottanta e Novanta, balli di gruppo, liscio e country a cura dell’Accademia del Ballo e del Club Amici del Ballo. Per tutti i bambini accompagnati da un adulto è in programma Estate Straordinaria dal 3 al 28 luglio, una serie di attività ricreative tutte le mattine da lunedì a venerdì presso il Parco delle Rimembranze.

A Cusano Milanino con (R)Estate in piazza si animano alcuni angoli della città: serate musicali venerdì 14 e venerdì 28 luglio e Pomeriggi Danzanti a partire dalle ore 17.00 di giovedì 6, 13 e 20 luglio al Parco Matteotti con l’intervento di Davide Laurenti. Da tenere in considerazione anche la programmazione del Cinema Teatro San Giovanni Bosco e del Teatro Giovanni XXIII.

A Paderno Dugnano per la serie Piccole orecchie in gita è in programma sabato 15 luglio presso il Parco Lago Nord l’incontro con Topipittori, casa editrice milanese nata nel 2004, specializzata in pubblicazioni illustrate per bambini. Per Let’s summer – L’estate a Paderno Dugnano sono previsti quattro appuntamenti teatrali all’aperto presso il già citato Parco Lago Nord: la performance di circo comico contemporaneo dal titolo Sick du Soleil (sabato 8), L’uomo palloncino (sabato 15) e gli spettacoli in cuffia Borders are open! (sabato 22) e Il bimbo e il lupo (sabato 29). Per Musica e danze sono in calendario interessanti concerti di vari generi: l’evento jazz Piero Bassini “Prina’s Trio” ft. Pasquale Innarella (domenica 2), 3T Tango orchestra con “Milonga de mis amores” (giovedì 6), gli Elephant claps con ritmi afro-funk-jazz (giovedì 13) e i jazzisti del gruppo Quintorigo (domenica 16). Cineteca Milano Metropolis offre nel periodo estivo un ricco programma di film di qualità e grandi promozioni.

L’acqua della fonte / suona il suo tamburo / d’argento. / Gli alberi / tessono il vento / e i fiori lo tingono / di profumo. / Una ragnatela / immensa / fa della luna / una stella. (“Notte d’estate” di Federico García Lorca)

Emanuele Lavizzari

Dopo un titolo accademico in Lingue e Letterature Straniere ha lavorato in ambito turistico-alberghiero tra Spagna, Italia e Germania. In seguito a un master universitario in ideazione e produzione audiovisiva approda al giornalismo. Ha collaborato con alcune testate locali in Lombardia, prima di giungere all’Associazione Italiana Sommelier Editore, dove attualmente è responsabile del coordinamento redazionale e direttore editoriale della rivista “Vitae”. Ama l’impressionismo musicale, la poesia simbolista e le contaminazioni fra generi nella musica e nella letteratura. Passa agevolmente da una tastiera di pc a quella di un pianoforte, anche se tra i due preferisce decisamente il secondo. Questo è il motivo per cui si è dedicato a ulteriori studi e ha conseguito una laurea magistrale in Scienze della Musica con una tesi sul compositore spagnolo Manuel de Falla. Suoi grandi interessi sono anche l’atletica leggera e la televisione. Ha corso tanti chilometri in pista, su strada e su percorsi campestri e non si è ancora stancato di farlo.

Articolo precedente

Al via i lavori della passerella su Fulvio Testi. Finalmente

Articolo successivo

Da luglio a settembre, l’estate di chi resta in città

Un commento

  • Tutto bellissimo, peccato che nel 150° di Alessandro Manzoni, il Comune si sia “dimenticato” dell’anniversario. Manzoni veniva spesso a Cinisello e a Balsamo. Ci penso io a ricordarlo, ad Ottobre iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *