28 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Scompare Muciaccia, lo storico clochard che tutti conoscevano

Sta facendo molto scalpore a Cinisello Balsamo la morte improvvisa di Romoaldo Muciaccia, il senza fissa dimora di 64 anni che da tanto tempo viveva nel centro cittadino ed era molto conosciuto da tante persone. Una presenza quotidiana tra le panchine di piazza Gramsci e il parco di Villa Ghirlanda. Ed è proprio su una panchina che è stato trovato senza vita, questa mattina all’alba.

Sono in tanti, in queste ore sui social, a ricordare con affetto quell’uomo in apparenza burbero ma pacifico che si aggirava per le vie del centro, vivendo grazie alle offerte e gli aiuti di molti.

Alcuni amici de La Città lo ricordano sempre presente alle ormai passate feste de L’unità. Persona discreta, persona informata sull’attualità politica. Negli ultimi tempi è stato visto molto provato e non ha mai smesso di ricevere piccoli gesti di quotidiana solidarietà.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La festa della Serenissima illumina Cinisello

Articolo successivo

Il partito del sindaco rizza il pelo e va subito allo scontro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *