13 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Addio a Magda Grandi, pittrice molto amata in città

Commozione in città per la scomparsa di Magda Grandi, i cui funerali si sono tenuti ieri nella parrocchia di Sant’Ambrogio. Molto apprezzata a Cinisello Balsamo e non solo per via della sua arte pittorica. In passato ha arricchito le Chiese di San Martino, San Giuseppe e Sant’Eusebio con numerose tele e ha creato la Madonna della Strada lungo via Machiavelli ed ha collaborato con il circolo Pablo Neruda per i corsi di pittura e disegno.

È stata un’artista riconosciuta, con una formazione presso la scuola Arti e Mestieri del Castello Sforzesco, e ha partecipato a molte mostre, ottenendo premi e riconoscimenti. Ha illustrato libri, dipinto scenografie e creato bozzetti per costumi teatrali.

Nel 2021 ha ricevuto la Civica onorificenza della Spiga d’Oro.

In tanti la ricordano per la bravura e per l’impegno messo a disposizione degli altri, senza sosta. A tracciarne un ricordo anche Andrea Catania, già assessore alla cultura di Cinisello. “Se penso a Magda, la prima cosa che mi viene in mente è il suo spirito solare, ottimista e combattivo, un’energia positiva che trasmetteva a chi gli stava vicino. Ho avuto modo di conoscerla come assessore alla cultura e di scoprire sia le tu doti artistiche di pittrice che il suo impegno sociale per Cinisello Balsamo. Magda, sei stata una donna straordinaria e la tua scomparsa mi ha colto alla sprovvista. Lasci un vuoto nella nostra città. A noi che restiamo, il dovere di portare avanti la tua memoria e il tuo impegno”, ha scritto Catania.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Zanzare all’attacco di Cinisello, partono le disinfestazioni. Ma basteranno?

Articolo successivo

Ghilardi ricoverato e operato. Lui tranquillizza tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *