17 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Centrosinistra unito a Cormano. Per la sfida del 2024 manca solo il candidato

Accordo politico raggiunto a Cormano nel campo del centrosinistra. Non c’è ancora il nome del candidato sindaco ma un passo decisivo è stato compiuto proprio ieri, dopo un percorso durato mesi che ha visto le forze di opposizione all’attuale giunta di centrodestra, guidata dal sindaco Luigi Magistro, trovare la quadra. Saranno tutte nella stessa coalizione nelle prossime elezioni amministrative del giugno 2024.

All’appello manca il nome del candidato sindaco, che però dovrebbe arrivare dopo l’estate e si spera sia anch’esso condiviso, come il programma di massima che gli alleati stanno scrivendo insieme. L’inizio dell’autunno dovrebbe essere il periodo giusto per svelare tutte le carte ed iniziare una lunga campagna elettorale e poi provare a strappare alla destra un comune tradizionalmente di sinistra.

Non sono escluse le primarie, ma evitarle è l’impegno di tutti. Al PD l’onere di indicare un candidato anche se le altre forze possono provare a farlo. Si cerca una sintesi che indichi il nome più adeguato ad una sfida che si preannuncia difficile. Verdi-Sinistra Italiana, Movimento Cinque Stelle, Lista Milani e la Lista Cultura Ambiente e Diritti sono pronti a fare la loro parte.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Consiglio, avvio con polemiche. I dem subito all’attacco

Articolo successivo

Toni concilianti ma no al contradditorio. Il Consiglio non parte affatto bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *