19 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Da Verdi a Puccini, successo per la Paganelli al concerto del 2 Giugno

Un altro grandissimo successo di critica e di pubblico per il concerto tenuto il 2 giugno scorso dalla Filarmonica Paganelli nella chiesa di Sant’Ambrogio a Cinisello per celebrare la Festa della Repubblica. Alla presenza delle autorità cittadine, la Filarmonica, diretta impeccabilmente dal Maestro Donatella Azzarelli, ha presentato un programma di alto livello e ottima qualità: arie indimenticabili del repertorio verdiano si sono alternati a brani celebri di Rossini, Puccini e Respighi.

Nella seconda parte del concerto, all’orchestra si è unito il coro preparato dal Maestro Giovanni Ferrari che ha emozionato il pubblico con alcuni cori verdiani, tra cui il “Va’ pensiero” e un estratto dai “Carmina Burana” di Carl Orff in chiusura. Un pomeriggio di eccellente musica che il pubblico attento e numeroso ha premiato con applausi calorosi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Tarantola capogruppo del Pd, martedì il primo consiglio

Articolo successivo

Un palco per tutti, al via le selezioni per Cini’s Got Talent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *