25 Maggio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Ghilardi trionfa, severa batosta per il centrosinistra

C’è stato poco spazio per i dubbi oggi nel pomeriggio durante lo spoglio elettorale a Cinisello Balsamo. Si è subito capito che il pronostico di qualche tempo fa, pronunciato dal sindaco uscente Giacomo Ghilardi, di vittoria al primo turno aveva una seria probabilità di avverarsi. Nel corso delle ore la vittoria netta di Ghilardi si è concretizzata con il 60% di consensi. E la sua lista arriva addirittura al 27,2% realizzando un risultato inatteso a spese dei due partiti su cui erano puntati i riflettori: Lega (7,5%) e Fratelli d’Italia (14,7%).

Un successo pieno, indiscutibile e una batosta in piena regola per il centrosinistra e per il suo candidato Luca Ghezzi, che si ferma al 34.5%. Un risultato ben al di sotto delle aspettative con il PD, ex primo partito in città che si ferma al 23,1% e prova a trainare una coalizione per la verità spenta, dove nessuna delle liste aggregate riesce a superare il 3%. Il Movimento 5 Stelle si ferma al 2,2% e la sinistra tutta insieme non arriva al 4%.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La vittoria di Ghilardi segnata dall’astensione e la sinistra da rifare

Articolo successivo

Ghilardi fa il pieno, otto su 15 i suoi consiglieri. Otto gli eletti del PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *