19 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Lavori h24 in città ma le strade restano senza segnaletica

C’è un gran lavorio in questi ultimi giorni di campagna elettorale e non si tratta soltanto dell’andirivieni dei candidati delle tante liste che cercano un po’ ovunque di farsi notare e quindi votare. C’è un lavorio fatto di operai all’opera per sistemare strade, piazzette, aiuole, rotonde e tutto quello che si può sistemare a pochi giorni dal voto di domenica e lunedì prossimi.

Succede che alcuni importanti lavori, come le asfaltature stradali, forse già programmate da tempo, siano stati concentrati proprio nell’ultimo mese prima del voto e si siano svolti anche nelle ore notturne. E’ il caso della zona di Balsamo dove l’asfalto è stato gettato una decina di giorni fa. Ma al momento non esiste la segnaletica orizzontale. Così come sta accadendo anche nella zona di Borgo Misto.

Forse, come ci si attende, prima di domenica e quindi del giorno delle votazioni, appariranno anche le strisce bianche. Lo sperano i molti cittadini che in queste ore ci segnalano la preoccupazione per via Sant’Antonio, un tratto molto trafficato che senza strisce pedonali e linee di mezzaria risulta anche pericoloso.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

I candidati chiudono la campagna, ecco dove e quando

Articolo successivo

I nomadi finiscono nel programma di Ghilardi. “Ricorda una circolare fascista”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *