25 Maggio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Anche il MuFoCo nella campagna elettorale e ora si impegna pure il ministro

La campagna elettorale per elezioni comunali di Cinisello Balsamo è entrata finalmente nel vivo a dieci giorni dal voto. E così la sfilata dei ministri ha inizio. Ieri è stata la volta del titolare della Cultura, Gennaro Sangiuliano, giunto in città per celebrare Cinisello “Città della Cultura e del Turismo”, come indicato dall’Istat. Il ministro ha anche visitato il Museo Nazionale di Fotografia.

Ed è proprio sul MuFoCo che si concentrano le attenzioni della giunta. “Abbiamo obiettivi futuri molto chiari, in particolare il progetto di potenziamento del Museo e di costituzione in Museo Nazionale di Fotografia, su cui si sta lavorando da mesi con tutti i soggetti coinvolti (Comune di Cinisello Balsamo, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia, Ministero della Cultura) grazie all’impulso e sotto il coordinamento del Sottosegretario di Stato Lucia Borgonzoni”, afferma il sindaco Ghilardi.

“Li abbiamo condivisi oggi con il Ministro, dal quale abbiamo ricevuto impegno a chiudere questo progetto e ad essere al nostro fianco per i progetti futuri, segno che il nostro operato e la nostra visione è la via per ridare alla nostra Cinisello Balsamo il riconoscimento, nazionale e internazionale, che si merita”, ha concluso il sindaco.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Trentino, novello far west per gli orsi

Articolo successivo

L’edicola che resiste alla crisi, anche coi biscotti di Gutenberg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *