21 Maggio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cultura, “recuperare l’ex cinema Marconi”

Recuperare lo spazio del Cinema Marconi di Cinisello Balsamo. E’ una delle proposte per il settore culturale della città avanzata dal Partito Democratico, in vista delle elezioni amministrative di maggio. Il tema della cultura è tornato prepotentemente alla ribalta in questa campagna elettorale dopo la giornata di domenica scorsa, con il grande successo di pubblico giovanile per il concerto di Vegas Jones in piazza Gramsci, che è stato commentato positivamente, con tanto di foto di rito, dal sindaco Giacomo Ghilardi.

Ed ora è grazie alle note del rapper cinisellese, che musica e arte in genere tornano a riempire il vocabolario della politica, a destra e a sinistra. E speriamo non soltanto per il tempo di una campagna elettorale. Perché il PD, che in passato sulla cultura ha puntato molto (ricordiamo tra tutti la realizzazione dell’apprezzatissimo centro culturale Pertini), rivendica la propria vocazione ed ora avanza anche alcune proposte concrete. Come appunto il recupero dell’ex cinema Marconi.

Negli ultimi cinque anni l’offerta culturale è stata fortemente ridimensionata: ora dobbiamo invece lavorare per incrementare il prestigio di Villa Ghirlanda e l’offerta di spazi espositivi per artisti emergenti, rafforzare il Fuori Pertini, rilanciare un Patto per la Lettura e il Tavolo della Musica e riprendere le potenzialità del Regolamento sulla Street Art e Muri Liberi”, si legge in una nota dem.

“Proponiamo anche di favorire esperienze di collaborazione tra le associazioni, valorizzare il Centro Documentazione Storica, rilanciare il Museo della Fotografia e aumentare il numero di aule studio nelle zone periferiche della Città. A Cinisello Balsamo, lavoriamo per la cultura”, concludono i dem.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Le ville di Milanino, una guida accompagna nella “città giardino”

Articolo successivo

Ville aperte torna a Cinisello. Coinvolte due dimore storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *