22 Aprile 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Calcio, FC Cinisello scivola al terzo posto ma spera ancora

di Luigi Filipcic

Girone E “Promozione”. Dopo la giornata del 16 aprile, la situazione è la seguente. Nella corsa per conquistare l’accesso diretto all’Eccellenza, ormai ristretta a sole tre squadre, il Tribiano, che vince con la Scannabuese, si porta solo in testa alla classifica con 60 punti. Al secondo posto, con 59 punti il Castelleone, anch’esso vincitore su San Colombano per 3 a 2. Per FC Cinisello giornata non positiva in quanto, pareggiando in casa per 1 a 1 con Circolo Giov. Bresso, perde il primo posto in classifica e scivola al terzo con 58 punti. Siamo a tre gare dalla chiusura del campionato prevista per il 7 maggio e, tra le squadre di testa è rimasto un solo scontro al vertice, quello tra Castelleone e Cinisello del 23 aprile.

Il Tribiano nelle tre partite finali affronterà prima il Casalpusterlengo, in lotta per i play off, poi Union Calcio Pavese e Senna Gloria, ambedue in zona play out. Il Castelleone, affrontato il Cinisello, avrà la partita con Settalese, situata a centro classifica e con Città di Segrate coinvolta nella zona retrocessione. Per FC Cinisello, dopo il match con il Castelleone, ci sarà da affrontare, in casa, la Paullese, e il San Colombano, fuori casa, ambedue a rischio di coinvolgimento nei play out retrocessione. Quindi domenica 23 aprile potrà portare a un chiarimento sulle posizioni di vertice. Non diamo però nulla di scontato, perché il finale di questo campionato, così combattuto, qualche sorpresa ce la riserverà ancora.

In 1^ Categoria girone M, il Calcio Cinisello, è al nono posto in classifica con 34 punti e deve restare concentrato per finire il campionato senza rischi.

2^ Categoria – Monza Brianza – girone S. Il Real Cinisello, vincendo in casa con il Liscate, arriva al quart’ultimo posto di classifica con 23 punti, allontanandosi un poco dalla zona retrocessione. Lascia alle sue spalle Gerardiana Monza a 21 punti, terz’ultima, e US Pio XI Speranza che, con 20 punti, occupa il penultimo posto in classifica. Domenica 23 il Real affronterà la Pioltellese, ultima e retrocessa, avendo così un’occasione per distanziare Gerardiana e US Speranza. Queste ultime invece dovranno confrontarsi rispettivamente con Vires, seconda e con Besana, prima in classifica. Due incontri difficili con la prospettiva di vedere ancora più vicini i play out per giocarsi l’altro posto rimasto per la serie inferiore.

Per Play2Give, in 3^ Categoria girone B, c’è la settima posizione in classifica con 37 punti e la prospettiva di chiudere il campionato in tutta tranquillità.

In 3^ Categoria, girone C la Serenissima Pio X, dopo la vittoria di domenica 16, sul Sempione H. 1919, si pone alla guida della classifica con 45 punti. Solo la matematica, e un po’ di scaramanzia non dicono ancora che il passaggio alla categoria superiore appare acquisito per Serenissima che ha un vantaggio di sei lunghezze sulla Stella Azzurra, seconda. La zona play off, composta oggi da Stella A., da Mojazza terza, a 38 punti, e con Aldini e Paderno Dugnano, quarte a 37, vedrà qualche variazione in base agli incontri di domenica 23 tra Mojazza e Paderno D. e tra Stella A. e Sempione Half 1919.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La Russa, Sardone e tanta destra alla corte di Ghilardi

Articolo successivo

Perde al gioco e prende a martellate le slot machine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *