25 Maggio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Affissioni abusive, sindaco sotto accusa. “Non rispetta le regole”.

Credevamo che solo l’indicibile e poco propenso alle regole, Bongiovanni (adesso di Fratelli d’Italia) utilizzasse con lo stile tipico del suo passato (una volta si presentò in Consiglio Comunale in mutande) l’arditismo della destra, sempre propensa a fregarsene delle regole. Scopriamo invece, per dirla in fine politichese: “chi va con lo zoppo…”.

Anche il sindaco Ghilardi esercita qualche scorreria, affiggendo abusivamente i propri manifesti di propaganda. Singoli cittadini hanno denunciato i fatti e anche il principale avversario del sindaco uscente, nella corsa alle comunali, ne ha sottolineato la slealtà.

“Con rammarico costatiamo che il sindaco, nonostante le segnalazioni ricevute, non faccia rispettare le regole per una corretta competizione elettorale, sia per i suoi candidati consiglieri, sia per lui stesso – scrivono in un comunicato il Comitato che sostiene Ghezzi –  Nonostante abbiamo avvisato il sindaco dell’affissione di manifesti abusivi da parte del candidato della sua coalizione, Bongiovanni, sugli spazi elettorali prima dell’avvio ufficiale della campagna, i manifesti non sono stati coperti, ma sono ancora lì visibili alla cittadinanza a danno della democrazia e delle altre forze politiche.

Anche i manifesti che ritraggono lo stesso sindaco e altri candidati al Consiglio Comunale sono ancora esposti su alcuni spazi commerciali in contravvenzione alle regole di par condicio – aggiungono dallo stesso Comitato – Le regole sono invece state applicate con puntiglio, giustamente, per rimuovere i manifesti del Candidato sindaco Luca Ghezzi allo scoccare della serata di venerdì, prima dell’avvio della campagna elettorale ufficiale. Lo stesso puntiglio non si riscontra da parte del sindaco nel rispetto dovuto alla competizione elettorale quando si tratta di sé stesso e dei suoi candidati. Ci auguriamo – così concludono – che il sindaco voglia sanare immediatamente la situazione come non è stato fatto da giorni, nonostante le ripetute segnalazioni”.

Ivano Bison

Articolo precedente

Perde al gioco e prende a martellate le slot machine

Articolo successivo

Galliano raduna i suoi nella sala comunale. Cairo parte in sordina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *