9 Dicembre 2023

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

25 Aprile, il ricco programma di eventi di ANPI a Cinisello

Un ricco programma di eventi quello riservato da ANPI Cinisello Balsamo alla ricorrenza del 25 Aprile. La Liberazione sarà festeggiata e ragionata in più occasioni a partire da sabato prossimo, 15 aprile alle ore 15.30. Alla Cooperativa Agricola di via Mariani 11 si terrà l’incontro “Conosci Bella Ciao?” sui canti della Resistenza a cura di “Coro Ingrato”.

“1943 ANNO CRUCIALE La caduta del fascismo, l’armistizio e la resistenza” è invece il titolo del convegno in occasione del 78° anniversario della Liberazione che si terrà mercoledì 19 Aprile 2023 ore 10.30 nella Sala Consiliare del comune di Cinisello Balsamo in via XXV Aprile 4. Interverranno il Professor Ivano Granata già docente di Storia dell’Italia contemporanea e Storia dei partiti politici presso l’Università degli Studi di Milano, Gabriella Milanese Presidente A.N.P.I. sez. Cinisello Balsamo con l’introduzione di  Luca Papini, Presidente del Consiglio comunale

La sera dello stesso giorno  alle ore 20.45 al Salone Matteotti, via I Maggio 5, QuintAssenzaTeatro presenta lo spettacolo: “TEMOLO: Xé qua che i ga copà to pare”

Sabato 22 Aprile ore 15 ci sarà la  Deposizione corona al Cimitero, piazza dei Cipressi mentre domenica 23 Aprile si ripercorrono i luoghi della Resistenza, nei “Sentieri Partigiani Da Introbio al Rifugio Tavecchia in Val Biandino”

E infine la giornata del 25 Aprile che inizierà con la Manifestazione istituzionale cittadina alle ore 11.30 Monumento ai PARTIGIANI, via Mariani-piazza Italia per proseguire con l’Aperitivo partigiano cura di: Osteria Barbagianni alla cooperativa Cooperativa Agricola in collaborazione con SlowFood Nord Milano

Alle ore 14 il corteo della manifestazione nazionale a Milano e per chiudere alle ore 19 la Polenta Paartigiana all’Osteria Barbagianni, via Mariani 11 (15 euro con prenotazione obbligatoria).

Redazione "La Città"

Articolo precedente

21 incontri in 4 settimane. Il tour elettorale che ora si ricorda delle periferie

Articolo successivo

Gli uccisero il padre in piazzale Loreto, in uno spettacolo la storia di Sergio Temolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *