20 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Si avvera il sogno di Francesca: contro la malattia il nuovo atelier delle parrucche

“Oggi si avvera un sogno”. Queste le parole di Francesca Martoccia, titolare del salone Hair Spa inaugurato all’interno della Palestra Beauty Island di Via Leopardi 5 a Bresso. Diverse le figure istituzionali presenti, quali il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi, di Bresso Simone Cairo, il responsabile scientifico per il Welfare di Regione Lombardia Alessandro Amorosi, ma ancor di più le tante clienti e amiche che oltre a dimostrare il loro supporto a Francesca, facevano gli onori di casa agli ospiti in arrivo, a testimonianza del rapporto intimo e amichevole che tra loro e la titolare si è ormai instaurato negli anni.

Francesca ha sempre avuto la passione delle acconciature, un amore per la trasformazione dell’immagine portato avanti per oltre 40 anni di professione che oggi si trasforma presentando il progetto “Oltre il muro”. Ed è proprio un muro, bellissimo ed elegante, quello che la Martoccia ha deciso di posizionare nel bel mezzo del suo Salone. Il muro rappresenta l’ostacolo che ci si trova ad affrontare con una diagnosi di cancro, ma anche la scelta di andare oltre per reagire.

Una parete studiata ad arte anche per assicurare riservatezza a tutte le donne che decideranno di rivolgersi a Francesca e che andranno a trovarla nel suo salone per scegliere con tutta calma il percorso da affrontare insieme, con quale parrucca, con quale taglio, con quale trucco. Sì perché oltre alla consulenza di un parruccaio di fama ed esperienza di oltre 60 anni, Francesca collabora con Camilla Boscolo, una make up artist che insegnerà a ridisegnare le sopracciglia per ridare forma al proprio volto.

In salone sarà presente anche Barbara, che farà da modella e che ben comprende la sofferenza cui si è sottoposti con una diagnosi di cancro e con l’inevitabile percorso della chemioterapia che porta alla perdita dei capelli e delle sopracciglia. Francesca l’ha voluta al suo fianco perché “le persone che lavorano con me, devono essere speciali e poter essere in grado di entrare in empatia con chi si rivolgerà a noi – sottolinea la titolare di Hair Spa- Un calvario che Francesca ha vissuto con molte sue clienti e amiche, soffrendo con loro, per l’incapacità di accettarsi calve, per il timore di ciò che avrebbe riservato loro il futuro.

Un progetto ambizioso a cui La Martoccia ha lavorato tanto, lo ha perseguito con tenacia per “ridare il sorriso e un po’ di serenità a chi il sorriso lo ha perso e ha già dovuto soffrire molto – insiste Francesca -Si riferisce a tutte le donne incontrate nel suo percorso professionale che, a causa della chemio terapia o dell’alopecia areata, hanno perso i capelli e le sopracciglia. Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni può contattarla al numero 371-6462123

Stefania Vezzani

Collaboro col giornale dal 2013. La mia indole, allegra e cordiale, mi aiuta ad affrontare la vita con ottimismo.

Articolo precedente

Elezioni comunali, tempo di bonus. La giunta premia (col denaro) le paritarie

Articolo successivo

Caro affitti, la mano tesa di UniAbita: “Pronti a gestire immobili a Milano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *