21 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Covid, commemorate le vittime con una targa

Si è tenuta ieri, domenica, la cerimonia per Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid. A Cinisello Balsamo la si è celebrata al cimitero Nuovo con lo svelamento della targa commemorativa offerta alla città dalla Famiglia Veronese.

Il cimitero è stato scelto come luogo simbolico, dove il 27 marzo 2020 giunsero le bare delle vittime dell’epidemia trasportate con i tristemente famosi camion militari scortati dall’Esercito Italiano.

“Questo momento ha una portata particolarmente significativa, perché ci fa ricordare quei giorni drammatici in cui l’intero Paese e il mondo intero si sono uniti per affrontare questa emergenza. Grazie alle autorità che hanno presenziato, alla solidarietà di tutti e all’attenzione dell’amministrazione comunale, siamo riusciti a rispondere all’emergenza e a mantenere viva la rete di territori”, ha affermato il sindaco Giacomo Ghilardi.

“Ora guardiamo al futuro con speranza e determinazione, mantenendo vivo lo spirito di comunità che ci ha permesso di affrontare questo momento difficile. Costruiamo insieme il domani, con la stessa attenzione e la stessa solidarietà che abbiamo dimostrato durante l’emergenza Covid.

Grazie alle numerose autorità, associazioni e ai cittadini presenti, segno tangibile della condivisione del valore dell’essere uniti”, scrive il sindaco su social.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

I 70 anni dei vigili. La passerella (militare) apre la campagna elettorale

Articolo successivo

Ghezzi parte dal PD, primo incontro con gli iscritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *