23 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Troppi vandalismi, stop (senza una data) alla passerella pedonale

La passerella pedonale di via Rodari, che attraversa la ferrovia Trenord verso Cusano, è stata chiusa. A darne notizia oggi è il comune di Cormano, anche se alcuni cittadini testimoniano sui social che il passaggio risulterebbe chiuso d 4 marzo senza che in quel giorno sia stata data comunicazione.

“E’ stata chiusa la passerella FNM a scavalco tra Cormano e Cusano Milanino, provvedendo alla chiusura sia dal lato di via Ansaloni (Cusano Milanino) sia da quello di via Rodari in territorio di Cormano; la decisione è maturata per motivi di sicurezza a seguito di atti vandalici. L’obiettivo è la riapertura nel tempo più breve possibile con migliorate condizioni di sicurezza”. Ma non viene indicata una data.

Per attraversare la ferrovia non restano che i sottopassi della stazione poco distanti. Tuttavia il tema dei vandalismi resta al centro del dibattito cittadino. Sono molte le voci sui social network che denunciano da anni lo stato di abbandono della passerella. Rifiuti, atti vandalici, ascensori perennemente rotti e poca sicurezza. E non sembrano essere state trovare soluzioni adeguate.

“Con la collega di Cusano stiamo valutando di istallare le telecamere anche sulla passerella di via Rodari”, assicura Luigi Magistro, sindaco di Cormano, rispondendo su Facebook ad un cittadino. Il primo cittadino non manca di ricordare come nel 2019, quando è stato eletto, abbia ereditato una situazione in cui la convenzione tra i due comuni per la cura della passerella non era stata ancora firmata. E tuttavia dal 2019 ad oggi la situazione, dicono molti residenti, è addirittura peggiorata.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Fontana vara la nuova giunta regionale. Alparone vice

Articolo successivo

Una farmacia comunale al posto della vecchia banca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *