24 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Motorino dato alle fiamme. Tensione a Sant’Eusebio

Un motorino è stato dato alle fiamme nella serata di ieri da ignoti e per poco l’incendio non ha investito anche un camper, parcheggiato nelle vicinanze. Teatro dell’accaduto, ancora una volta, il quartiere Sant’Eusebio. E precisamente in via Vasari dove alcuni passanti si sono accorti del rogo ed hanno chiamato le forze dell’ordine.

Sant’Eusebio torna al centro della cronaca a poche settimane di distanza da un altro episodio inquietante. Una bomba carta fu fatta esplodere davanti al bar Crema e Cioccolato in via Risorgimento il 23 gennaio scorso. La deflagrazione non provocò feriti ma ingenti danni al locale e all’insegna di una vicina panetteria oltre che ad un’auto parcheggiata.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Tra i palazzoni e l’autostrada sepolta. “La scuola è la vita del quartiere”

Articolo successivo

Madre e figlia senza casa. Un altro drammatico sfratto a Sesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *