16 Luglio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Un ospedale al posto del parco. Il post del sindaco scatena le polemiche

La casa e ospedale di comunità di Cormano sorgerà in una porzione dell’area verde di via Tobagi. Lo comunica in un post la giunta di centrodestra, annunciando che i metri necessari per la nuova costruzione sono 1.800, senza specificare però che si tratta di una porzione del ben noto parco cittadino del Fornasé, il Parco della Pace. Non più quindi negli spazi agricoli precedentemente individuati di via Somalia ma in un altro punto della cittadina. In un parco, per la precisione.

Cosa che sta facendo già discutere molti cormanesi. Il post dai toni trionfalistici dell’amministrazione è stato subito preso di mira da alcune contestazioni, a cui ha risposto in prima persona il sindaco Luigi Magistro, molto esperto di comunicazione da tastiera (nei suoi anni di opposizione è stato tra gli animatori più attivi di gruppi di segnalatori social cormanesi).

Il sindaco ha battibeccato con il segretario PD, Marco Pilotti sulla questione, proprio nella chat di quel post. Il PD da tempo chiede che la casa di comunità sia realizzata sull’area della ex Villa Gioiosa senza che venga consumato nuovo suolo in altre parti del territorio. La giunta, da parte sua, ha ribadito più volte che quell’area non avrebbe i requisiti tecnici per ospitare la struttura. Almeno secondo il punto di vista di Regione Lombardia e ATS, che hanno scelto Cormano come sede del nuovo ospedale di comunità tra alcuni comuni della zona. Tuttavia un chiarimento definitivo e puntuale sulla vicenda non è ancora stato reso pubblico.

Sta di fatto che si parte. L’ospedale sarà costruito nel parco. Con buona pace di chi vorrebbe vedere mantenute intatte le aree verdi di un territorio già duramente compromesso da cemento e traffico. Ma la polemica, c’è da giurarci, è appena iniziata.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Denunciato un clandestino alla Crocetta, Ghilardi esulta

Articolo successivo

Aspiranti chef in gara con piatti dietetici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *