17 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Denunciato un clandestino alla Crocetta, Ghilardi esulta

Pugno di ferro contro gli immigrati clandestini a Cinisello Balsamo. E’ il sindaco Giacomo Ghilardi in prima persona, come sempre accade, a dare risalto sulle sue pagine social ad una notizia di cronaca che riguarda un’operazione di carabinieri e polizia locale nel quartiere Crocetta. Le autorità hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per abuso edilizio e per illeciti penali legati all’immigrazione un cittadino sudamericano che utilizzava uno stabile in via Rosselli, destinato a magazzino, allo scopo abitativo.

“Identificate nel contesto anche una decina di persone, su cui sono in corso le verifiche di regolarità sul territorio nazionale. Un ringraziamento particolare ai Carabinieri, al comandante Rasola per la loro preziosa e attenta professionalità, a garanzia della legalità nella nostra città”, scrive Ghilardi sui social.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Regione, Alparone verso la ricca delega al Bilancio

Articolo successivo

Un ospedale al posto del parco. Il post del sindaco scatena le polemiche

Un commento

  • Ghilardi esulta mi sembra eccessivo…
    Che metta in risalto l’impegno delle forze dell’ordine mi sembra giusto.
    Certo, dovrebbe avere l’onestà intellettuale di commentare anche i fallimenti della Giunta…lì latita, poi ora in campagna elettorale….
    Glieli ricordiamo e ricorderemo noi, per l’onestà che è dovuta verso i città.
    Perché è il sindaco di tutti , non dimentichiamocelo, anche di chi non l’ha votato 5 anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *